NIKA DOMINA LA PRIMA GIORNATA DELLA MELGES 20 WORLD LEAGUE A PORTO VENERE

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

La prima giornata del terzo evento internazionale della Melges 20 World League (primo appuntamento europeo) svela il valore in campo di coloro che, senza mezzi termini, puntano al successo di tappa e ad essere protagonisti assoluti nel corso della lunga stagione Melges World League (16 eventi in programma in 3 Continenti).

NIKA dell’armatore russo Vladimir Prosikhin, coadiuvato alla tattica dall’olimpionico ed ex Luna Rossa Michele Ivaldi, guida la classifica provvisoria con una prestazione quest’oggi maiuscola: due primi e un sesto posto nelle tre prove disputate sul campo di regata di Porto Venere che ha offerto condizioni di vento sempre superiori ai 12 nodi.

A soli due punti di distanza dall’attuale leader si trova il primo team italiano, quello di MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato (Cameron Appleton alla tattica) che si aggiudica la prima prova di giornata, seguita da un quarto e un quinto posto.

Tra i protagonisti annunciati della vigilia, che confermano di far parte da subito della lotta di vertice, il monegasco Corrado Agusta al timone di COIMMVEST (tattico Gabrio Zandonà). L’australiano CAR 167 di Rodney Jones e l’altro azzurro CAMAY di Lauro Bonora completano la top five provvisoria.

La classifica corinthian vede attualmente al comando il team russo di MARUSSIA dell’armatrice / timoniera Marina Kaverzina (ventunesima assoluta) che precede l’equipaggio italiano di ERIX di Andrea Onnis e il tedesco MOJITO di Florian Rixner.

Melges World League Europan Division conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, Lavazza, Barracuda Communication.

L’evento di Porto Venere inoltre vede presenti tra i partner locali il Comune di Portovenere, Portovenere srl, il Comitato Circoli Velici del Golfo della Spezia, Motorvela, Submariner.

Classifica generale provvisoria dopo 3 prove prima della discussione delle proteste:

  1. RUS 261 NIKA – Vladimir Prosikin (6,1,1): pt. 8
  2. ITA 23 MASCALZONE LATINO Jr. – Achille Onorato (1,4,5): pt. 10
  3. MON 81 COIMMVEST – Corrado Agusta (3,12,4): pt. 19
  4. AUS 167 – Rodney Jones (13,2,7):pt. 22
  5. ITA 149 CAMAY – Lauro Bonora (12,8,2): pt. 22
  6. RUS 289 LEVIATHAN – Vadim Yakhinson (4,11,9): pt. 24
  7. POL 264 MAG TINY – Krzysztof Krempec (5,13,8): pt. 26
  8. RSA 219 TNT – Tina Plattner (2,16,10): pt. 28
  9. ITA 270 MAOLCA – Manfredi Vianini Tolomei (11,5,12): pt. 28
  10. MON 301 RAYA – Matteo Marenghi Vaselli (10,3,17): pt. 30

Seguono 22 equipaggi.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.