Il team Oman Air cerca la riconferma del titolo questa settimana all’evento Extreme Sailing Series a Riva del Garda, in quello che si preannuncia essere l’evento più competitivo della stagione

Arriva in Italia, a Riva del Garda, il primo Campionato del Mondo ufficiale della classe GC32, in un evento che combina le potenzialità delle Extreme Sailing Series e del GC32 Racing Tour. Nei quattro giorni di regata, 13 fortissimi team si sfideranno per conquistare il titolo iridato, e Oman Air conta di replicare il successo ottenuto l’anno scorso a Muscat, in Oman, nel primo, non ufficiale, campionato mondiale GC32 – quando per la prima volta i due eventi univano le forze.

“Siamo qui sul Garda come detentori del titolo, e ne siamo davvero fieri – dichiara il timoniere di Oman Air, Phil Robertson – il Lago di Garda è probabilmente uno dei migliori spot al mondo per regatare, in particolare per i GC32 che con acqua piatta e 20-25 nodi danno il massimo delle prestazioni. Sarà sicuramente uno degli eventi più interessanti dell’anno. Non vediamo l’ora di scendere in acqua.”

All’evento l’equipaggio di Oman Air sarà composto da Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Stewart Dodson, Nasser Al Mashari oltre al già citato timoniere Phil Robertson.

“Arriveremo lì da Campioni perché abbiamo vinto il titolo a Muscat l’anno scorso, quindi abbiamo un grande obiettivo – dice Al Mashari, l’esperto prodiere di Oman Air – Il GC32 è una barca fantastica ed estremamente divertente. Con 12 equipaggi sulla linea di partenza, come avremo qui, se aggiungi ottime condizioni meteo, potremmo davvero avere uno dei migliori eventi velici del mondo.”

Pur essendo un evento autonomo, il Campionato Mondiale GC32 darà anche un punteggio valido per le Extreme Sailing Series 2018. Oman Air ha conquistato il terzo posto all’evento di apertura di marzo a Muscat e dopo una pausa di due mesi, vuole qui provare a migliorare il risultato. Il team svizzero Alinghi è attualmente in testa, dopo la vittoria nel Sultanato, con il sempre consistente SAP Extreme Sailing Team al secondo posto, poco prima di Oman Air.

Gli eventi successivi saranno a Barcellona tra meno di un mese, poi Cascais, in Portogallo, ad inizio luglio e Cardiff, nel Galles, ad agosto. San Diego e Los Cabos, in Messico, concluderanno la stagione in ottobre e novembre.

Le regate sul Lago di Garda inizieranno domani giovedì 24 maggio, e si concluderanno domenica 27.