Partito il Campionato di vela Vento de l’Alguer 2017

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Guizzo e Viva si aggiudicano il Trofeo Nuova Capolino

Ieri, ha iniziato a soffiare il Vento de l’Alguer della nuova edizione 2017, il campionato di vela organizzato dalla Sezione di Alghero delle Lega Navale Italiana.
Si è presentato all’appuntamento un robusto e deciso maestrale da 20 a 30 nodi e un bel mare vivo noncurante del riparo di Capocaccia.
Un battesimo agonistico avvincente e tosto per le 17 barche iscritte e i loro equipaggi impegnati in un triangolo con bastone finale di quasi 12 miglia tra Alghero e il Lazzaretto.
Corto Maltese, primo all’arrivo in tempo reale, è stato tallonato a troppo breve distanza da avversari agguerriti e ha perso molte posizioni in tempo compensato.
Infatti la classifica Crociera-Regata è capeggiata da Guizzo di Niccolò Patetta, seguito da Surprise di Marco Spanu e da Ferula di Ettore Tanferna.

Nella classe Gran Crociera il primato spetta a Viva di Franco Moritto, incalzato da GiàCheSeiGiù di Giorgio Maggioni e da PenGuen di Cristina Caula.

AL termine della premiazione, il presidente della Sezione cittadina Franco Canu ha rinnovato l’invito ai concorrenti per la successiva prova del Campionato di vela Vento del’Alguer, il Trofeo MACI del 18 giugno 2017.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.