LORO PIANA SUPERYACHT REGATTA DAY 3, SAUDADE E OPEN SEASON VINCITORI DI GIORNATA

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
Porto Cervo, 2 giugno 2017. Aria leggera in Costa Smeralda, nel terzo giorno della Loro Piana Superyacht Regatta. Vincitori di giornata sono stati Saudade tra i Superyacht e Open Season nella Wally Class. Al comando della classifica provvisoria, a un giorno dal termine, troviamo Ribelle tra i Superyacht e Magic Carpet Cubed nella Wally Class.
Il previsto calo di vento si è puntualmente verificato nelle acque antistanti Porto Cervo. La flotta della Loro Piana Superyacht Regatta, dopo un’ iniziale attesa in porto, ha lasciato gli ormeggi verso le ore 12. Seguendo le istruzioni del Principal Race Officer Peter Craig che aggiornava via via i concorrenti circa l’evoluzione meteo, alle 13.45 iniziava, con vento sui 7 nodi da Est, la procedura di partenza per la Wally Class cui hanno fatto seguito le partenze individuali dei Superyacht.
E’ stato prescelto per entrambe le divisioni un percorso costiero lungo poco meno di 17 miglia che ha visto la flotta dirigersi verso l’isolotto dei Monaci, dopo aver girato una boa di disimpegno posta due miglia al vento. Dai Monaci rotta verso la Secca di Tre Monti per far poi ritorno a Porto Cervo attraverso il Passo delle Bisce.
In Classe Wally, il 107′ Open Season, è partito lanciato e perfettamente on time sul pin, allungando subito e distaccando i due Wallycento inseguitori, Galateia e Magic Carpet. Buon avvio in partenza anche per il 94′ Magic Blue, tattico Brad Butterworth, quattro volte vincitore dell’ America’s Cup, partito libero in barca comitato virando subito mure a sinistra per raggiungere dal bordo destro la boa al vento. Jochen Schuemann alla tattica di Open Season ha negoziato al meglio i frequenti salti di vento, andando a vincere in tempo compensato su Galateia e Magic Carpet, con Magic Blue al quarto posto. In classifica generale provvisoria è al comando, con un totale di 10 punti, Magic Carpet Cubed su Lyra e Ryokan 2, entrambi a 13 punti. Oggi l’intera flotta dei Wally 80 ha maggiormente sofferto il vento leggero e instabile rispetto ai “fratelli maggiori”.
Tra i Superyacht si è imposto il Wally 148 Saudade, il cui tattico Bouwe Bekking ha dimostrato grande abilità nel gestire l’aria instabile con un superyacht di 45 metri. A seguire i due Southern Wind 102′, Sea Wave e Farfalla, giunti nell’ordine. Ribelle ed Escapade, vincitori nelle precedenti giornate, hanno terminato rispettivamente al quarto e quinto posto, seguiti da My Song e Inoui. La classifica generale a un giorno dalla conclusione vede al comando Ribelle con un solo punto di vantaggio sugli inseguitori, Escapade e Saudade entrambi a pari punti. I vincitori di oggi, Saudade e Open Season, sono curiosamente i due yacht vincitori della passata edizione della Loro Piana Superyacht. Se Open Season è fuori dai giochi a causa del ritiro per un piccolo errore di percorso nella prima giornata, Saudade dovrà vedersela domani con Ribelle ed Escapade.
Bouwe Bekking, tattico di Saudade: “Siamo ovviamente molto felici, anche se non è stata certo una giornata facile con il vento così instabile. Siamo certamente soddisfatti di un aspetto tecnico che è stato modificato rispetto ai primi due giorni, infatti il tempo compensato è stato calcolato con il sistema ‘Time on Distance’ e non più ‘Time on Time’, noi riteniamo che sia più corretto così e domani vogliamo giocare tutte le nostre carte”.
Thomas Bscher, armatore e timoniere di Open Season: “Noi abbiamo sempre fatto bene in condizioni di aria leggera e instabile, la barca è molto reattiva. Oggi poi la nostra partenza è stata ottima, abbiamo navigato bene sui salti di vento e il risultato è arrivato. Personalmente amo molto questo evento, l’organizzazione dello YCCS è perfetta, adoro soprattutto i percorsi costieri e poi Pier Luigi Loro Piana è un ospite eccezionale, tutto perfetto!”.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.