POCO VENTO SUL GARDA MA IL CV GARGNANO VINCE SEMPRE

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

TIGNALE (BRESCIA) – Week end avaro di vento sul Garda, i doppi degli Under 19 (420, Feva, 29Er) ed il singolo olimpico del Finn, impegnati nel Trofeo Comune di Tignale-Regata dell’Onorevole Bf,  fermi davanti alla Limonaia del Prato della Fame, gara che, calendari delle singole classi permettendo, sarà recuperata in occasione del Trofeo Danesi a fine maggio. Il Club di Gargnano si consola così con le vittorie conquistate dai suoi skipper al trofeo Luca Avesani di Brenzone. La regata, una sola prova disputata, era riservata ai monotipi dei laghi europei. Tra i 19 Protagonist in gara si è imposto “Gattone” di Marco Cavallini (CV Gargnano) con il podio completato da “El Moro” di Enrico Sinibaldi (FV Desenzano) e l’”Ombra del Vento”  di Luciano Galloni (Cv Gargnano) in scia. I Dolphin hanno visto la vittoria di “Zerouno” condotto da Pierluigi Omboni (CV Gargnano) che ha regolato la pattuglia della Fraglia Desenzano con “Fantastica” portata dalla due volte olimpica Chiccà Salvà (Fraglia Malcesine) e “Twister-SterilGarda” con Mattia Polettini e Flavio Bocchio (Fv Desenzano). Queste flotte saranno ora in gara nella Gentlemen sempre del CV Gargnano, i Dolphin sempre a Gargnano correranno a metà giugno il Campionato Italiano 2017.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.