TUTTO PRONTO AL MARINA DI VILLASIMIUS PER LA SECONDA TAPPA DEL “GC32 RACING TOUR”

Ultimato il grande villaggio con area ospitalità e possibilità di seguire le regate dal mare su gommoni riservati o a bordo degli spettacolari catamarani volanti

 

Villasimius, 23 giugno 2017. Fervono al Marina di Villasimius (Cagliari) i preparativi per la seconda tappa del GC32 Racing Tour, regata riservata a catamarani monotipo di 10 metri che, come i loro “fratelli maggiori” dell’America’s Cup, sono in grado di volare sulla superficie dell’acqua grazie a speciali “hydro-foil”.

L’evento, voluto dall’Amministrazione Pubblica di Villasimius, dalle Istituzioni e dagli operatori turistici del territorio, inizierà ufficialmente martedì 27 giugno con una festosa cerimonia di apertura durante la quale verranno presentati al pubblico gli equipaggi in gara, giunti nella Sardegna meridionale da 6 Paesi (Stati Uniti, Svizzera, Francia, Giappone, Principato di Monaco, Spagna).

Dal 28 giugno al 1 luglio, i GC32 si daranno battaglia tra le boe con acrobazie e spunti velocistici che sfioreranno i 40 nodi. Il pubblico locale e i turisti in zona sono invitati a partecipare per fruire di una esperienza emozionale di altissimo profilo. Ventricolo sinistro della kermesse sarà la “GC 32 Valtur Tanka Lounge”, ideata dalla Ventana Group(responsabile dell’hospitality della GC32 e di eventi sportivi internazionali come le Olimpiadi di Torino 2006) e organizzata e gestita all’interno della Marina di Villasimius dal Valtur Tanka Village.

Per gli amanti delle scariche di adrenalina c’è l’On Board Experience, uno speciale biglietto (con disponibilità di posti limitata) con cui salire come sesto uomo a bordo di questi spettacolari catamarani per una delle regate in programma e condividere successi e fatiche con i famosi velisti dei team in gara. Per chi preferisce la tifoseria a bordo campo, ecco Rib Experience che dà la possibilità di assistere alle regate da un gommone dedicato, a cui è eccezionalmente concesso di navigare sul perimetro di gara.

Non solo competizione ma anche mondanità nella lounge, pensata per “coccolare” non solo ospiti e sponsor ma anche tutti coloro che vorranno condividere con i VIP le sensazioni trasmesse dalla manifestazione in una cornice paesaggistica inimitabile (l’accesso all’area lounge è disponibile anche in abbinamento alla Rib Experience).

“Villasimius ha un paesaggio naturale e marino unico, tuttavia non ha mai legato il proprio nome ai grandi eventi di vela – commenta Fabrizio Atzori, Direttore dell’Area Marina Protetta Capo Carbonara – Aver portato il GC32 Racing Tour nel nostro mare, visto e considerato il suo potenziale, ha un’importanza strategica per la promozione del territorio: per sua natura, la vela è una visione di grande impatto sul pubblico e viene da tutti associata a valori positivi, che noi promotori del territorio sposiamo completamente”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.