PROVA DI VELOCITA’ PER ADELASIA DI TORRES ALLA MAXI YACHT ROLEX CUP

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Porto Cervo, 6 settembre 2017 – Terza regata della Maxi Yacht Rolex Cup, tutta giocata sulla velocità, per Adelasia di Torres, portacolori della Sardegna nella prestigiosa regata internazionale organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda, che vive in questi giorni la 28a edizione con cinquanta partecipanti, tanti quanti gli anni festeggiati di recente dal sodalizio di Porto Cervo, fondato nel 1967 da S.A. Karim Aga Khan.

Da tre giorni Adelasia combatte nella divisione Mini Maxi Racer, che raduna alcuni tra gli equipaggi più competitivi del panorama internazionale.

La terza regata, anche questa in formula costiera – 31 miglia con passaggio ai Monaci e circumnavigazione delle isole di La Maddalena e Caprera – è iniziata con una partenza serrata. A seguire, Adelasia ha ingaggiato un autentico duello con Lucky, con gli statunitensi pronti ad allungarsi e chiudere con alcuni minuti di vantaggio, quanto basta per rendere pesante l’applicazione del compenso e imporre all’equipaggio un nuovo quarto posto.

“Siamo stati determinati, ogni giorno si cresce, questo è ciò che conta, al di là  di risultati e punteggi”, osserva lo skipper Renato Azara, creatore della fondazione Adelasia di Torres, “stiamo vivendo un’esperienza unica, diventando quel team che finora non siamo stati, un anno fa mai avremmo pensato di arrivare fin qui. L’inserimento in questa categoria non ci avvantaggia sotto il profilo dei compensi, ma ci consente di giocarcela ogni giorno con equipaggi che hanno vinto tutto”.

Per la giornata di domani, la competizione osserverà  un giorno di pausa, che Adelasia sfrutterà  per un’intensa sessione di allenamento.

La partecipazione di Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup, patrocinata dalla Regione Autonoma della Sardegna e da Oman Sail, è sostenuta dal main sponsor Hotel Cala di Volpe di Porto Cervo, che ha scelto di supportare il team proprio in occasione della celebrazione del cinquantenario dello Yacht Club Costa Smeralda, dal silver sponsor Cogemad e dai seguenti partner: Marina di Porto Cervo, Phi!number, DHL e SYS – Sardinia Yacht Services, con il sostegno di Cantiere Savona, Navigo Sardegna, Vento di Shardana, Mannalita e Sailing Sardinia.

Partner tecnici del team sono Usail, Acqua San Martino e Tenute Santa Maria.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.