RICERCA SWG – BARCOLANA E’ UN EVENTO POPOLARE, CONOSCIUTA DAL 42% DEGLI ITALIANI

Trieste, 14 aprile 2017 – Il 42% degli italiani conosce e ha sentito parlare della Barcolana di Trieste, la regata velica più affollata del mondo in programma ogni anno la seconda domenica di ottobre, preceduta da dieci giorni di “Festival del mare”.

Il dato emerge da una ricerca nazionale commissionata dagli organizzatori di Barcolana a SWG, che ha misurato notorietà e ruolo dell’evento in Italia e in Friuli Venezia Giulia, i cui risultati in dimensione regionale sono stati resi noti nei giorni scorsi.

SWG ha misurato anche il trend di notorietà della manifestazione: una simile ricerca, infatti, era stata realizzata per la prima volta dalla stessa società nel 2001, e all’epoca il 28% della popolazione italiana conosceva la regata. In 16 anni, quindi, la popolarità della Barcolana è aumentata di 14 punti percentuali su base nazionale.

Ulteriori informazioni del ruolo della regata provengono dal campione che alla ricerca ha risposto positivamente: interpellato sul ruolo della regata, il 19% ha affermato che l’evento ha un ruolo molto importante a livello nazionale (il dato si assestava al 13% nel 2001), e il 39% ha testimoniato un ruolo importante a livello nazionale.

“Sapere che poco meno della metà delle persone in Italia conosce la Barcolana, e che il 19% di queste la considera un evento molto importante nel panorama nazionaleha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuzè importante per noi, per il futuro della manifestazione e per il ruolo che la Barcolana gioca e può giocare in futuro. Promuovere la Barcolana significa per noi promuovere lo sport e il mondo della vela, la cultura e la tradizione marinara, la passione per il mare e tutto il Friuli Venezia Giulia. Il datoha proseguito Gialuzè importante anche sul fronte dello sport marketing: ai nostri sponsor garantiamo l’organizzazione di un evento che ha un elevato indice di notorietà nazionale”.

Le indagini di opinione svolte a Trieste, nel resto del Friuli Venezia Giulia e tra i velisti locali, di altre regioni e stranieri, segnalano che alla notorietà nazionale dell’evento sportivo si affianca la grande partecipazione al “Festival del mare”. Oltre il 90% dei partecipanti afferma di sentire un’atmosfera unica che attrae a Trieste non solo i velisti ma tante persone che apprezzano il mare, seguono le iniziative culturali e condividono il clima di festa sia in barca che a terra.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.