Rolex Capri Sailing Week A Capri comandano Enfant Terrible-Minoan Lines e Pazza Idea

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali
Capri, 11 maggio 2017 – Condizioni impegnative, seppur più leggere di quelle pronosticate dal meteo, hanno messo a dura prova equipaggi e imbarcazioni durante la seconda giornata di regate del primo evento del Farr 40 International Circuit, in corso di svolgimento nelle acque di Capri in occasione della Rolex Capri Sailing Week.
Un vento teso proveniente da sud-est, d’intensità stabile attorno ai 22 nodi, ha consentito il completamento di due prove che hanno fatto selezione, riscrivendo la classifica provvisoria maturata dopo le prime tre prove.
Il primo podio della giornata odierna è tutto marchigiano: Claudia Rossi con Pazza Idea di Pierluigi Brasciani, affiancata nelle scelte tattiche dall’olimpionico Matteo Ivaldi, porta a casa la prima vittoria di stagione grazie alla scelta di approcciare la boa al vento dalla sinistra. Secondo, davanti a Enfant Terrible-Minoan Lines di Alberto Rossi, leader dopo la prima giornata con Struntje Light, MP30+10 di Luca Pierdomenico.
La seconda prova, disputata con moto ondoso in aumento, ha messo alla frusta la flotta: Struntje Light del binomio Schaefe-Chieffi ha riportato un danno alla testa d’albero mentre Flash Gordon ha perso la testa della regata, finendo nelle retrovie, a causa di una straorzata. Una prova maschia, vinta da Enfant Terrible-Minoan Lines, guidato dalle chiamate di Vasco Vascotto, davanti a Pazza Idea di Claudia Rossi, cui è andato il titolo di Boat of the Day.
Dopo le regate odierne sono proprio Enfant Terrible-Minoan Lines e Pazza Idea a condividere la testa della classifica, con MP30+10 di Luca Pierdomenico a completare il podio provvisorio.
Domani si torna in acqua, con l’obiettivo di mettere in archivio altre tre regate.
A Capri, a bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines, regatano Alberto Rossi (timoniere), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (freestyler), Jaro Furlan (pit), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). L’attività del team è monitorata, nella doppia vesta di coach e sail designer per conto di North Sails, da Marchino Capitani.
Rolex Capri Sailing Week
Dopo cinque prove
1. Enfant Terrible-Minoan Lines, pt. 12
2. Pazza Idea, pt. 13
3. MP30+10, pt. 16
4. Flash Gordon 6, pt. 17
5. Struntje Light, pt. 20

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.