Rolex Farr 40 World Championship Enfant Terrible-Adria Ferries a Porto Cervo per i Pre-Worlds

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice
Porto Cervo, 10 luglio 2017 – Sta già bordeggiando nelle acque di Porto Cervo l’equipaggio di Enfant Terrible-Adria Ferries che, a partire da giovedì 13 luglio, sarà impegnato nell’evento di punta della stagione Farr 40: il Rolex Farr 40 World Championship, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con il supporto di Farr 40 International Class.
L’equipaggio dell’armatore Alberto Rossi ha iniziato a incrociare con i sette competitor presenti in Costa Smeralda già dal pomeriggio di oggi, guadagnando il secondo posto nella classifica provvisoria dell’evento preparatorio al Mondiale: i Pre-Worlds, che si concluderanno martedì sera, saranno un’ottima occasione per misurarsi con il resto della flotta e con i nuovi, Asterisk dalla Turchia e Zen dall’Australia, non presenti agli eventi di Capri e Gaeta.
Dopo il testa a testa di Gaeta, l’imbarcazione da battere si conferma ancora una volta l’americana Plenty (3-1-2 oggi) di Alex Roepers, campione iridato in carica, assistito nelle scelte tattiche da Terry Hutchinson, già vincitore della Louis Vuitton Cup con Emirates Team New Zealand. Le tre prove disputate nella prima giornata di Pre Worlds, infatti, hanno assegnato la leadership alla classifica provvisoria proprio all’entry Americana, con un totale di 6 punti.
L’evento di Porto Cervo sarà ennesima occasione per accendere la competizione nella famiglia Rossi, in quanto la giovane neocampionessa europea J/70 Claudia Rossi, assistita nelle scelte tattiche dell’olimpionico Matteo Ivaldi, sarà al timone di Pazza Idea (4-7-8) dell’armatore Pierluigi Bresciani. Pur gareggiando nella categoria Corinthian, alla quale appartengono anche la sopracitata Zen (6-2-6) e MP30+10 (8-5-7) dei fratelli Pierdomenico, ci sono aspettative anche in ottica di podio overall: la giovane timoniera ha infatti dimostrato, nella sua prima esperienza sul Farr 40 in quel di Capri, dove ha centrato la terza piazza assoluta, di trovarsi a suo agio nella conduzione dell’imbarcazione.
Il Rolex Farr 40 World Championship sarà articolato su un massimo di undici prove da disputarsi in quattro giornate di regate; tutte le regate saranno valide al fine della redazione della classifica finale: come da regolamento di Classe Farr 40, infatti, non è previsto alcuno scarto.
A Porto Cervo, a bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries, portacolori del Circolo Canottieri Aniene, regateranno Alberto Rossi (owner-driver), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Jaro Furlan (pit),  Carlo Zermini (freestyler), Marco Carpinello (albero) e Alberto Fantini (prodiere-comandante). A seguire l’attività del team sarà il coach Marchino Capitani, sailing designer per conto di North Sails.
Pre Worlds, top-5 dopo tre prove:
1. Plenty, 6
2. Enfant Terrible-Adria Ferries, 8
3. Flash Gordon, 9
4. Asterisk, 12
5. Zen, 14

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.