RUSSIAN BOGATYRS GUIDA IL MELGES 20 EUROPEAN CHAMPIONSHIP 2017 DOPO 4 PROVE

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Sebenico (Croazia), 13 luglio 2017 – Erano attesi entrambi come i protagonisti del Melges 20 European Championship 2017, in corso di svolgimento a Sebenico: il vento e il numero uno della ranking mondiale RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov.

Il primo ha regalato condizioni perfette con 18 / 20 nodi (280 gradi di direzione) che hanno permesso di vivere la più entusiasmante giornata della stagione Melges 20 World League, anche perché la lotta al vertice è stata senza quartiere, come si addice ad una sfida di peso come il Melges 20 European Championship.

La prima prova odierna vede il successo di RUSSIAN BOGATYRS che conferma senza mezzi termini, se mai ce ne fosse bisogno, di puntare al titolo. La dimostrazione viene dal fatto che RUSSIAN BOGATYRS  è riuscito a tagliare per primo il traguardo pur soffrendo per l’intero ultimo lato di poppa a causa di un vistoso squarcio sul gennaker, situazione che ha permesso a OPENJOB METIS STIG di Alessandro Rombelli  di sfiorare il sorpasso a pochi metri dalla linea di arrivo. Proprio OPENJOB METIS STIG ha gli stessi punti dell’avversario che prevale al momento solo in ragione del miglior parziale.

La seconda prova di giornata vede l’affermazione di un team italiano, che risponde al nome di MAOLCA di Manfredi Vianini Tolomei, il cui risultato preannuncia chiaramente un duello Italia / Russia per le prossime determinanti prove che porteranno all’assegnazione del titolo di Campione Europeo.

La terza e ultima prova porta la firma del polacco MAG RACING di Kryzsztof Krempec, che con questo risultato raddrizza la propria classifica (condizionata dalla bandiera nera subita nella prova di ieri) e, attendendo lo scarto (dalla sesta prova),  può tornare a pensare in grande anche se senza più alcun margine di errore.

Cambio al vertice rispetto alla classifica di ieri anche nella divisione corinthianin cui emerge il nome del team di MARUSSIA dell’armatrice Marina Kaverzina.

Classifica generale provvisoria dopo 4 prove

  1. RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS – Igor Rytov (3,1,8,6): pt. 18
  2. ITA 065 OPENJOB METIS STIG – Alessandro Rombelli (5,2,3,8): pt. 18
  3. MON 4444 ARCORA – Orel Kalomeni (2,7,10,5): pt. 24
  4. ITA 270 MAOLCA – Manfredi Vianini Tolomei (6,21,,1,7): pt. 35
  5. RUS 2 PIROGOVO SAILING – Alexandr Ezhkov (4,3,18,12): pt. 37

seguono 30 equipaggi

La Melges World League European Division conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, Garmin Marine, North Sails, Lavazza, Barracuda Communication

Useful links:
OFFICIAL EVENT PAGE
OFFICIAL RESULTS
OFFICIAL ENTRY LIST
OFFICIAL FACEBOOK PAGE

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.