SAP Extreme Sailing Team vince a Madeira il terzo Act delle Extreme Sailing Series™

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Si è concluso il terzo Act delle Extreme Sailing Series™ a Madeira, in Portogallo, con un finale mozzafiato che ha visto i danesi di SAP Extreme Sailing Series, con a bordo l’italiano Pierluigi de Felice, conquistare la loro seconda vittoria di stagione.

Alinghi ha combattuto fino all’ultimo riuscendo a strappare il secondo posto a Oman Air, ma, quanto fatto in acqua, non bastato al team svizzero per superare SAP Extreme Sailing Team. Il podio del terzo Act si è dunque completato con gli svizzeri di Alinghi in seconda posizione e Oman Air sul terzo gradino del podio.

“E’ stata una giornata impegnativa in mare. Il vento è stato più instabile rispetto ai primi due giorni “ha dichiarato Adam Minoprio, timoniere del team SAP Extreme Sailing Team. “In una prova siamo passati ultimi alla prima boa, ma poi siamo riusciti a recuperare la prima posizione. Nella prova finale invece è successo l’opposto. E’ stato incredibilmente stressante per noi navigare e sono sicuro che sia stato coinvolgente per gli spettatori; sono molto, molto contento di tornare a casa con una vittoria”, ha aggiunto Minoprio.

È stata una doppia vittoria per i Danesi, che hanno conquistato anche lo Zhik Speed Machine Trophy, il premio riservato al team più veloce sull’acqua, grazie alla velocità di 24,5 nodi toccata nella baia di Funchal, secondo i dati registrati da SAP.

Alinghi, che iniziava la giornata al terzo posto in classifica provvisoria, ha infilato una serie di buoni risultati, tra cui due vittorie e due secondi posti, ma non è riuscito a mettere abbastanza barche tra sé e il leader per ottenere la vittoria nella prova finale a doppio punteggio.

La vittoria del terzo Act è la seconda per SAP Extreme Sailing Team in questa stagione, ma Alinghi, seppur con una sola vittoria di stagione, rimane ancora in testa alla classifica generale.

La situazione sembrava promettere bene per Oman Air all’inizio della giornata, ma lo skipper Phil Robertson e il suo team hanno faticato nelle sei prove odierne, chiudendo solamente tre volte sul podio.

Red Bull Sailing Team è sceso in acqua ancora più motivato dopo il ribaltamento di ieri, vincendo due prove, tra cui quella finale a doppio punteggio.

Il team austriaco si è aggiudicato il quarto posto davanti NZ Extreme Sailing Team, che ha faticato a trovare la sua migliore forma, chiudendo quinto.

Land Rover BAR Academy è riuscito a terminare due prove sul podio, ma il distacco con gli altri team era troppo ampio per risalire la classifica. I britannici chiudono dunque al quinto posto, 19 punti davanti al team wildcard Team Extreme, con a bordo l’olimpionica italiana Francesca Clapcich.

Nelle Flying Phantom Series, Red Bull Sailing Team, leader sin dall’inizio, è stato incoronato campione della tappa. L’equipaggio di Red Bull Sailing Team è formato da Jason Saunders e Thomas Zajac, classificati rispettivamente quarto e terzo alle Olimpiadi di Rio 2016 nella classe Nacra 17.

Il secondo e il terzo gradino del podio sono andati ai francesi di Culture Foil, secondi, e ZEPHIR by Idrewa, terzi.

La flotta internazionale di 12 Flying Phantoms, che si è unita alle Extreme Sailing Series per la prima volta a Madeira, ha regalato grande spettacolo per il pubblico presente al race village.

L’evento portoghese segna anche un successo per le Extreme Sailing Series™, che hanno ottenuto la certificazione Gold nel programma Sailors for the Sea Clean Regatta, grazie a una serie di pratiche sostenibili per ridurre l’impatto ambientale dell’evento. NZ Extreme Sailing Team è stato premiato con il premio “Green Team”.

Il quarto Act Extreme Sailing Series™ si svolgerà a Barcellona, dove la flotta si sfiderà dal 20 al 23 luglio. Scopri di più sull’evento, inclusi i pacchetti VIP disponibili, sul sito ufficiale dell’evento.

Extreme Sailing Series™ Act 3, Madeira. Classifica finale, 21 prove disputate (02.07.17)
Posizione / Team / Punti
1 SAP Extreme Sailing Team (DEN) Rasmus Køstner, Adam Minoprio, Mads Emil Stephensen, Pierluigi de Felice, Nicolas Heintz 228 punti.
2 Alinghi (SUI) Arnaud Psarofaghis, Nicolas Charbonnier, Timothé Lapauw, Nils Frei, Yves Detrey 225 punti.
3 Oman Air (OMA) Phil Robertson, Pete Greenhalgh, James Wierzbowski, Ed Smyth, Nasser Al Mashari 220 punti.
4 Red Bull Sailing Team (AUT) Roman Hagara, Stewart Dodson, Shane Diviney, Sam Meech, Will Tiller 199 punti.
5 NZ Extreme Sailing Team (NZL) Chris Steele, Graeme Sutherland, Harry Hull, Sam Meech, Josh Salthouse 195 punti.
6 Land Rover BAR Academy (GBR) Rob Bunce, Owen Bowerman, Oli Greber, Will Alloway, Matt Brushwood 169 punti.
7 Team Extreme (POR) Mariana Lobato, Olivia Mackay, Owen Siese, Peter Dill, Micah Wilkinson, Francesca Clapcich 150 punti.

Extreme Sailing Series™ 2017 classifica generale
Posizione / Team / Punti
1 Alinghi (SUI) 34 punti.
2 SAP Extreme Sailing Team (DEN) 33 punti.
3 Oman Air (OMA) 30 punti.
4 Red Bull Sailing Team (AUT) 26 punti.
5 Land Rover BAR Academy (GBR) 25 punti.
6 NZ Extreme Sailing Team (NZL) 23 punti.

Flying Phantom Series Madeira, classifica dopo 18 prove
Posizione / Team / Punti
1 Red Bull Sailing Team (AUT) 365 punti
2 Culture Foil (FRA) 329 punti
3 ZEPHIR by Idrewa (FRA) 316 punti
4 Cup Legend (FRA) 312 punti
5 Lupe Tortilla (USA) 296 punti
6 Oman Sail (OMA) 276 punti
7 Solidaires en Peloton (FRA) 267 punti
8 EVO Visian ICL (GER) 241 punti
9 UON (POR) 234 punti
10 Back to Basics (FRA) 227 punti
11 Masterlan (CZE) 225 punti
12 Red Bill II (FRA) 182 punti

 

 

© Lloyd Images

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.