Scarlino: atto secondo della Melges 32 World League per Mascalzone Latino

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Scarlino (GR), 4 maggio 2017

La stagione Melges 32 World League europea riparte questa settimana da Scarlino (GR) con una forte voglia di rivincita da parte di Mascalzone Latino, che nella ouverture di Portovenere (SP) di un mese fa non aveva raccolto i risultati sperati anche a causa delle poche prove disputate: solo tre regate terminate ed un piazzamento a metà classifica.

Un settimo posto su quindici partecipanti che non rispecchia il reale valore del team condotto da Vincenzo Onorato, che ormai conosce bene questa barca, con la quale lo scorso anno ha ottenuto il secondo successo nel campionato europeo Melges 32 a quattro anni dal primo sigillo.

In quest’evento, l’equipaggio che affianca l’armatore-timoniere napoletano, in rappresentanza dello Yacht Club de Monaco è composto da Cameron Appleton alla tattica, Chris Rast alla randa, Stefano Ciampalini e Lorenzo De Felice trimmer, Matteo Savelli alle drizze, Filippo La Mantia all’albero, Daniele Fiaschi a prua e, dal gommone, il coach e sail designer Marco Savelli.

A questo appuntamento di grande vela in Toscana si aggiunge un avversario in più, l’imbarcazione danese Pelle Parmata dal “corinzio” Jan Berndt Madsen, portando la flotta a sedici partecipanti: un debutto apprezzabile che consente di aumentare a sei la lista di nazioni presenti fra le barche al via. Dalla verifica seppur incompleta di Portovenere, sono emersi tre avversari principali da traguardare, capaci di occupare il podio e di tenere abbastanza distanti gli inseguitori nonostante lo scarto non contabilizzato: si tratta del favorito in acque spezzine nonché campione europeo 2016, Giogi (Balestrero-Cian), che ha staccato di cinque punti i secondi e i terzi qualificati, Vitamina Amerikana (Lacorte-Benussi) e G-Spot (Serena di Lapigio/Brcin). Il via domani, 5 maggio, alle 13.30 e nel corso dei tre giorni di regate potranno essere disputate un massimo di 8 prove entro le ore 14.30 di domenica 7 maggio, l’orario limite per dare il via all’ultima prova possibile.

Ma l’agenda dei Mascalzoni in questo fine settimana non finisce qui: domani, venerdì 5 maggio, nell’ambito del TAG Heuer VELAFestival 2017 a Santa Margherita Ligure (GE), Vincenzo Onorato verrà insignito, nel corso della Serata dei Campioni, del GranPremio VELAFestival alla carriera.

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.