SCHIANTO A VENEZIA: TRA LE VITTIME FABIO BUZZI

Redazione Nautica
Scritto da Redazione Nautica

Purtroppo è giunta la notizia dell’incidente occorso la scorsa sera davanti alle opere del Mose in cui hanno perso la vita il campione di motonautica Fabio Buzzi, 76 anni, e due piloti inglesi di cui non sono state ancora rese note le generalità, mentre è rimasto gravemente ferito Massimo Invernizzi, altro celebre pilota italiano di motonautica.

L’incidente è avvenuto nel corso del tentativo di battere il record della traversata Montecarlo-Venezia, di cui Fabio Buzzi era già detentore. Purtroppo, probabilmente a causa della scarsa visibilità dovuta alla tarda ora, la barca con a bordo i quattro piloti si è schiantata contro la diga artificiale di massi realizzata davanti a quella di San Nicolò del Lido, non troppo distante dal traguardo.

 

Fabio Buzzi in una foto del 2018, premiato per aver ottenuto il nuovo record di velocità per motori diesel, registrando la velocità di 277,5 km/h.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE