SSL Finals 2016, EMERGONO I LEADER

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Robert Scheidt & Henry Boening (BRA) sono in testa al girone di qualificazione delle finali della SSL, dopo una prestazione stellare al Montagu Bay, Nassau, Bahamas. Pur vincendo alcune regate ieri, Diego Negri e Sergio Lambertenghi  scendono al secondo posto , proprio come è successo a Mark Mendelblatt e Brian Fatih (USA), che passano dalla seconda alla terza posizione. Sette ore di regate intense, nel caldo tropicale di Montagu Bay, hanno testato la determinazione fisica e mentale di tutti gli equipaggi in gara. Cinque dei primi dieci equipaggi in classifica sono Vip, velisti di altissimo livello invitati dall’organizzazione alle Finali SSL.

Mark Mendelblatt:
Solo in una regata oggi non abbiamo chiuso tra i primi 5, è stato un grande giorno per noi, con una bella brezza, abbiamo fatto buone partenze, stiamo navigando in maniera conservativa, siamo a metà strada  e abbiamo ancora la possibilità di vincere, che è molto importante con questo formato. Mi piace essere di nuova qua, è difficile, soprattutto con quattro regate, ma sono  barche magnifiche. “
 
A ridosso dei primi tre ci sono tre equipaggi VIP, sebbene con un distacco di 20 punti. Jonas Høgh-Christensen (DEN) e Stevie Milne (GBR) conducono il gruppetto  di inseguitori. Facundo Olezza (ARG) e Federico Melo (POR) e Tonci Stipanovic & Ante Sitic (CRO) hanno avuto risultati eccellenti  ieri finendo rispettivamente quarto e quinto. Il miglioramento dei croati  è stato fantastico. Hanno iniziato la giornata in 21° posizione, la medaglia d’argento nel  Laser Stipanovic, ha concluso tutte e quattro le regate nei primi 10 finendo due volte sul podio.
 
Le condizioni di ieri sono state di vento più leggero e instabile di direzione, con la tendenza a un calo durante tutta la giornata e in rotazione verso sud. Riuscire a fare una buona partenza è di primaria importanza nelle finali SSL così come partire liberi. Robert Sheidt e Henry Boening hanno costantemente vinto il lato favorevole della partenza, ottenendo quattro posti sul podio conquistando la loro seconda vittoria in questa serie  nell’ultima regata.
Vasilij Zbogar (SLO) e Zsombor Berecz (HUN) hanno  avuto una giornata memorabile, concludendo 3 volte nei primi 10aggiudicandosi la quinta regata, riuscendo cosi ad entrare nei primi 10 in classifica generale dopo 6 prove.
 
Vasilij Zbogar:
“Ieri è stata una da incubo.. Non sapevo che le volanti si potessero bloccare, per cui dopo ogni virata passavo molto tempo a regolarle o meglio ho passato tutta la giornata a regolare la randa. Oggi è stato molto più facile, e vincere è stato grande! Siamo riusciti a fare alcune buone partenze, abbiamo trovato  una buona velocità in queste condizioni, alla fine in poppa volavamo. Abbiamo lavorato sodo, Zsombor saltava sulla barca come Spiderman, ma è stato molto bravo.”
 
Johannes Polgar e Markus Koy (GER) sono scesi dal quarto  all’ ottavo postodopo una giornata difficile. Ciononostante restano il primo equipaggio tedesco con un grande margine.
 
Johannes Polgar:
Siamo stati costanti fino all’ultima gara di oggi, eravamo praticamente lì poi abbiamo perso qualche posizione, verso la fine e abbiamo preso delle alghe nella chiglia nell’ultima poppa, ma per fortuna c’è uno scarto, non è vero ? Ecco, questo è il nostro scarto. Il nostro obiettivo è rimanere nei primi 10, proprio come chiunque altro. “
 
Ci sono altre cinque gare in programma nei prossimi due giorni prima che i primi dieci equipaggi si qualificano per le finali SSL. Attualmente occupano una posizione difficile Mateusz Kusznierewicz e Dominik Zycki (POL), che sono stati sul podio in quasi  tutti gli eventi SSL.
 
Le regate  finali della SSL 2016 proseguono oggi  con la terza giornata di qualificazioni. In programma un massimo di quattro gare con partenza alle 11 ora locale (GMT-5).
La copertura completa dei 4 giorni di regata verrà trasmessa dal vivo su internet con il commento esperto dei nostri ospiti in studio tra questi il quattro volte vincitore della Coppa America Dennis Conner e il vincitore della medaglia d’argento a Londra 2012 Luke Patience. In acqua riprese ad alta tecnologia e la grafica tridimensionale del Virtual Eye garantiranno uno spettacolo entusiasmante.
I nostri spettatori sono presenti in tutte le parti del globo, e Internet sarà il nostro stadio. Dal 29 novembre al 4 dicembre le regate saranno trasmesse in diretta su http://finals.starsailors.com. La trasmissione in diretta di tutte le regate, nonché ulteriori approfondimenti forniti dal sistema state-of-the-art di monitoraggio sviluppato da Virtual Eye per la Coppa America consentirà agli spettatori di tutto il mondo di seguire i loro velisti preferiti e fare il tifo per loro. Molti prestigiosi siti di vela di tutto il mondo potranno anche condividere la nostra trasmissione in diretta sulla loro homepage.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.