L’atleta pontina portacolori del Club Vela Portocivitanova è pronta a prendere parte alla sua terza manifestazione iridata
Gizzeria (CZ), 24 luglio 2018 – “Motori in azione” all’Hang Loose Beach, iconica location calabra che da anni attira kiter da tutto il mondo, per l’inizio del TT:R Open World Championship, manifestazione iridata a cui parteciperanno oltre trenta tra i migliori kite-boarder attualmente ai vertici delle classifiche internazionali.
In rappresentanza dell’Italia, per i colori del Club Vela Portocivitanova, scenderà in acqua Irene Tari, alla sua terza partecipazione al campionato mondiale: dopo il quinto posto ottenuto nel 2017 ed il sesto posto nel Mondiale Giovanile disputato ad aprile 2018, Irene Tari cercherà di migliorare ulteriormente i propri piazzamenti, con l’obiettivo di ottenere un risultato nella top five.
A contendersi il titolo con l’atleta pontina, ci saranno tanti tra i kiter più quotati del momento: tra questi, non mancheranno l’amica e rivale di sempre, Sofia Tomasoni, leader del ranking mondiale TT:R giovanile e recentemente selezionata per rappresentare l’Italia ai prossimi Giochi Olimpici Giovanili di Buenos Aires, Alice Ruggiu e Maggie Pescetto, compagne di allenamenti e spesso sul podio insieme ad Irene Tari nelle prime frazioni del circuito nazionale TT:R 2018.
Irene Tari: “A Gizzeria ci aspetta un Mondiale molto competitivo. Quasi tutte le migliori atlete del mondo saranno lì a contendersi il titolo iridato. Serve tanta concentrazione e determinazione per non lasciarsi sfuggire punti importanti, senza cedere all’emozione. Speriamo vada tutto per il meglio”.
Gli atleti saranno impegnati in cinque giornate di regate e non potranno disputare più di quattro prove per ogni giornata. La manifestazione, che prenderà il via ufficialmente oggi con la cerimonia di apertura, giungerà al termine domenica 29. Da domani inizieranno le regate