Vela giovanile: a Vada attesi 380 timonieri per la II tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Torna il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport a Vada (LI): domenica 30 e lunedi 1 maggio ben 380 timonieri in acqua!

Successo di partecipazione per la II Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport organizzata per i prossimi due giorni  – 30 aprile – 1 maggio – a Vada (25 Km a sud di Livorno) dal Circolo Velico Pietrabianca, in collaborazione con il Circolo Nautico Vadese e il coinvolgimento diretto del Comitato della II Zona FIV. La manifestazione che avrà come location Marina di Vada con fronte spiaggia, è supportata a 360° dal Comune di Rosignano Marittimo grazie all’impegno dell’assessore allo Sport Licia Montagnani e dalla Pro Loco di Vada.
Il Circuito itinerante Optimist Kinder + Sport, aperto a regatanti alle prime esperienze come a quelli più navigati, continua ad avere sempre più successo, coinvolgendo sempre più bambini e ragazzini nelle varie tappe, tanto che a Vada sono ben 380 i pre-iscritti, suddivisi in 200 Juniores (12-15 anni) e 180 Cadetti (9-11 anni). Per questo si regaterà in due campi di regata separati a seconda della categoria (un campo Juniores e uno cadetti).
L’attività agonistica della Classe Optimist si trova attualmente ad avere due circuiti di regata, che possono abbracciare tutti i livelli agonistici dei giovanissimi timonieri: da una parte ci sono le selezioni nazionali per decidere le squadre per Europei e Mondiali, una realtà che coinvolge i migliori timonieri italiani, che accedono a veri e propri trials con selezioni Interzonali e due ulteriori selezioni nazionali con un alto numero di prove totale. Naturalmente in queste selezioni vengono ammessi i migliori della penisola e dunque si ha il massimo livello tecnico. Parallelamente c’è il Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport organizzato in 5 tappe, aperto a tutti e itinerante, formula che va incontro alle esigenze di spostamento dei circoli di tutta Italia e che dà la possibilità di regatare in località sempre diverse con condizioni altrettanto varie. Qui troviamo chi è alle prime esperienze di regata, ma anche chi è ad alto livello: gli uni possono confrontarsi con gli altri, cosa che durante le selezioni è impossibile che accada. Ed è così che anche chi è alla sua prima regata fuori casa può avere l’occasione di fare una partenza vicino ad esempio a Marco Gradoni, dominatore della 1^ Selezione di Bari, conclusa qualche giorno fa. Per tutti sarà sicuramente una festa di sport, di mare, vela e amicizie, così com’è la filosofia “joy of moving” proposta da Kinder + Sport, partner dell’Associazione Italiana Classe Optimist e della Federazione Italiana Vela. La classe è anche supportata da Neil Pryde Sailing, marchio tecnico che permette di avere utili premi che vengono sorteggiati alle premiazioni.
Prime regate previste alle ore 13:00 di domenica 30 aprile con in programma 6 regate in tutto (3 al giorno).
Le regate saranno seguite con commenti, foto e video in tempo reale pubblicati sulla pagina Facebook di Optimist Italia:

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.