Vele d’Epoca a Napoli, domani (ore 11) prime regate al Circolo Savoia

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

NAPOLI, 28 giugno 2017 – Le prime imbarcazioni sono arrivate a Napoli ad inizio settimana. Gli “Stradivari del mare” hanno colorato il porticciolo di Santa Lucia e da domani, giovedì 29, a domenica 2 luglio si daranno battaglia nelle acque del golfo partenopeo. Torna Le Vele d’Epoca a Napoli, la rassegna velica organizzata dal 2003 dal Reale Yacht Club Canottieri Savoia e dallo Sport Velico Marina Militare, con il patrocinio e la collaborazione tecnica dell’Associazione Italiana Vele d’Epoca.

Domani si entra subito nel vivo del programma sportivo di una manifestazione che mantiene inalterato il suo fascino, alla quale sono ammessi gli Yacht in legno o in metallo con anno di varo anteriore al 31 dicembre 1950 (Yacht d’Epoca) e al 31 dicembre 1976 (Yacht Classici). Alle ore 9.00 la Cerimonia di apertura con l’alzabandiera, alle 11.00 la prima regata costiera. Sedici le imbarcazioni iscritte: la più antica è Marga (anno di varo 1910) e non manca Italia, oro olimpico nella vela a Berlino 1936 oggi di proprietà dell’armatore napoletano Sisimbro. Cinque le imbarcazioni della Marina Militare: Capricia, Caroly, Chaplin, Sagittario, Stella Polare. Le altre barche d’epoca presenti a Napoli saranno Ausonia, Endeavour, Freja, Naif, Argyll, Bufeo Blanco, Oliria, Leticia do Sol, e Albelimar III.

Fuori dal campo di regata, spazio al divertimento: dalle 19.30 è in programma “La Festa del Borgo dei Pirati”, una passeggiata gastronomica sulle banchine del Borgo marinari, con soste di ristoro nei vari ristoranti della zona a cominciare dalla Bersagliera, dopo il brindisi augurale offerto dal Savoia. Ogni locale offrirà ai partecipanti una propria specialità, previa consegna dei ticket contenuti nei carnet disponibili presso la segreteria del Circolo. A tarda sera, nella piazzetta del Borgo Marinari, lo spettacolo musicale del gruppo “House Mood”.

Le Vele d’Epoca a Napoli è patrocinato da Comune di Napoli, Coni Campania e Amova. A sponsorizzare la Classic Week napoletana sono: Cupiello, Cbl Grafiche, Genagricola, Gragnano in corsa, Chiaja Hotel, Geos Environment, Studio Legale La Scala, Brudetti, La Pampa e Cantiere Navale Postiglione. Special guests Bnl – Gruppo Bnp Paribas e Fondazione Telethon.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.