Il vento è a favore degli oltre 45 partecipanti al XXIX Campionato Invernale del Ponente

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Il 17 e il 18 Novembre, dopo un primo weekend conclusosi con un nulla di fatto, l’ottimo vento e le condizioni meteo favorevoli hanno regalato due entusiasmanti giornate di re-gate alle oltre 45 barche partecipanti al XXIX Campionato Invernale del Ponente.

Il Campionato, organizzato dal Comitato Circoli Nautici del Ponente (Varazze Club Nautico, Lega Navale Italiana Sestri Ponente, Lega Navale Italiana Savona, Club Nautico Celle) con ospitalità offerta da Marina di Varazze, entra così nel vivo della prima manche che si concluderà a inizio Dicembre 2018.

I risultati delle due giornate

 

Tramontana distesa che ha consentito al Comitato di Regata di posare rapidamente il campo al largo di Celle Ligure, con partenza puntuale alle 10:35 per le classi ORC/IRC e 10 minuti più tardi per l’ORC Gran Crociera e le imbarcazioni classe Libera, mentre da-vanti a Varazze diverse decine di Optimist provenienti da Liguria, Lombardia e Svizzera si allenavano in vista del Trofeo “Lupi” della settimana successiva, in prospettiva i timonieri e gli equipaggi del Ponente fra qualche decina d’anni . . .
Partenza con vento attorno ai 20 nodi, con raffiche fino a 25, che nel corso della regata è andato pian piano calando. Primo in tempo reale Roby & 14, il Farr 40 di Massimo Sche-roni, LNI Savona, superato però in compensato da Voscià, il Comet 45S di Aldo Resnati, LNI Milano, con Spirit of Nerina, l’X-35 OD di Paolo Sena, Varazze Club Nautico, sul gra-dino più basso della classifica assoluta. Voscià si è aggiudicato il raggruppamento ORC 0-2, Spirit of Nerina l’ORC 3, mentre nell’ORC 4-5 la vittoria è andata a Sangria, L’Elan 31 di Carlo Sebastiano Tadeo, CV Forza e Coraggio Le Grazie. In IRC generale Spirit of Ne-rina ha preceduto Controcorrente, l’XP 33 di Luigi Buzzi, CN Celle, e Robi e 14, con quest’ultima prima nel raggruppamento IRC 0-2 e Spirit of Nerina in quello IRC 3-5.

 

In Gran Crociera primo sul traguardo Imagination 3, il Gulliver 57 di Carlo Gullotta, Varaz-ze Club Nautico, penalizzato poi dal rating. In compensato è quindi risultato vincito-re Wing, il First 40.7 di Gianandrea Saettone, LNI Savona, davanti a Bilbo, l’Oceanis 331 di Mario Scolari, Varazze Club Nautico, e a Gromit, il Finngulf F37 di Luigi Pellini, anch’egli del Varazze Club Nautico. Primo posto per Wing nel raggruppamento Gran Crociera 0-3 e per Bilbo nel raggruppamento 4-5. In classe Libera infine si è impo-sto Adrenalina, il Farr 31 di Saverio Blandino.

 

Domenica 18 giornata di sole pieno e di nuovo tramontana, ben più tesa rispetto al giorno precedente, tanto che in porto era possibile registrare raffiche prossime ai 30 nodi. Il Comitato di Regata ha temporeggiato per poi dare Intelligenza su Alfa un po’ prima di mezzogiorno.

Sponsor: Bar Boma e Rolecha

Calendario delle prossime regate

44° CUP – Autumn
4° giornata: 1 Dicembre 2018
5° giornata: 2 Dicembre 2018

 

44° CUP – Winter
6° giornata: 12 Gennaio 2019
7° giornata: 13 Gennaio 2019
8° giornata: 19 Gennaio 2019
9° giornata: 20 Gennaio 2019
10° giornata: 16 Febbraio 2019

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE