IN VERSILIA SI CAVALCA L’ONDA CON IL RIP CURL GROMSEARCH

Daniele Carnevali
Scritto da Daniele Carnevali

Torna in Italia il Rip Curl GromSearch, circuito internazionale dedicato ai surfisti under 16. In un weekend tra il 10 marzo e il 21 maggio, il waiting period stabilito per il contest, il Lido di Camaiore sarà teatro della terza edizione ospitata dal Bel Paese, una sfida sulla cresta dell’onda per aggiudicarsi l’ammissione alla finale europea.

Fare surf in Italia … missione impossibile? Non la pensano così gli ormai cinquantamila appassionati che cavalcano le onde nei molti spot, queste in gergo le spiagge con i fondali più idonei alla pratica del surf, offerti dalle coste italiane. La disciplina ha inoltre acquisito una rinnovata visibilità, grazie alla decisione del Comitato Olimpico Internazionale di inserirla fra gli sport olimpici a partire da Tokyo 2020.
Rip Curl, marchio australiano di riferimento per i surfer di tutto il mondo, promuove da tempo lo sport da tavola soprattutto fra i più giovani e ha dato vita nel 1999 al GromSearch, un circuito internazionale dedicato ai surfisti under 16 (ragazzi e ragazze), che offre loro la possibilità di mostrare il proprio talento in una competizione ricca di spettacolo e divertimento. Fin dagli esordi il GromSearch ha portato alla ribalta una nuova generazione di campioni, il 50% dei vincitori di questo circuito è attualmente parte del World Tour. 
La location: Lido di Camaiore
E se il prossimo a primeggiare fosse un talento italiano? Per chi vuole mettersi in gioco l’appuntamento quest’anno è in Versilia, più precisamente a Lido di Camaiore, una delle “case” italiane del surf e sede del quinto monomarca Rip Curl, inaugurato tre mesi fa. Proprio di fronte al punto vendita sorgerà il GromSearch Village, cabina di regia di questa tappa italiana del circuito, che prevede un totale di 13 appuntamenti distribuiti su sei nazioni. A sfidarsi saranno giovani surfisti provenienti da tutta Italia, divisi in categorie Under 16, Under 14 e Under 12. Ad ogni iscritto verrà omaggiata una fidelity card che consentirà di acquistare prodotti Rip Curl presso lo store di Lido di Camaiore a tariffe agevolate.
Durante tutto l’evento nel GromSearch Village si susseguiranno musica e test di prodotto (mute, surfboards e surfskate), ma anche la possibilità di conoscere e chiacchierare un po’ di surf con i testimonial Rip Curl Filippo Orso e Alessandro Marcianò.
Il waiting period: 10 marzo – 21 maggio 2017
Le onde sono imprevedibili, per questa ragione, per ogni surf contest, viene definito un waiting period durante il quale si attendono le condizioni marine necessarie per dare inizio alla competizione. La finestra di tempo per la tappa italiana del Rip Curl GromSearch 2017 va dal 10 marzo al 21 maggio. I grommets scopriranno il weekend perfetto per mettersi alla prova tramite una comunicazione da parte dell’organizzazione e sulla pagina facebook Rip Curl Italy, che attraverso un semaforo segnalerà, uno o due giorni prima del possibile weekend di gara, se armarsi o meno di tavola e recarsi in Versilia. 

La gara
I ragazzi e le ragazze delle varie categorie si sfideranno a colpi di trick tra le onde di Lido di Camaiore, sotto lo sguardo attento di una giuria d’eccezione, ma ancora top secret. Il vincitore della categoria under 16 si qualificherà per la finale europea, che si terrà “somewhere”, Rip Curl rivelerà infatti la location esatta solo qualche settimana prima dell’evento.

Modalità di iscrizione
I ragazzi che vogliono mettersi alla prova dovranno effettuare la Pre-Registrazione, inviando un’e-mail all’indirizzo matteopuccetti17@gmail.com (responsabile Rip Curl STORE di Lido di Camaiore). La registrazione completa avverrà poi il giorno della gara, previo pagamento di una quota di 15 Euro per la gestione delle pratiche assicurative, con L’associazione sportiva Filippo Orso Salty Bear Accademy.
Il calendario europeo del GromSearch 2017:

• Anse Bertrand (Guadelupa) : 28/01 e 29/01/2017
• Lido di Camaiore (Italia): waiting period dal 10/03 al 21/05/2017 
• Somo (Spagna): 01/04 e 02/04/2017
• Capbreton (Francia): dal 06/05 all’ 08/05/2017 o dal 03/06 al 05/06/2017
• San Vicente de la Barquera (Spagna) : 13/05 e 14/05/2017 o 20/05 e 21/05/2017
• Costa de Caparica (Portugal) : 27/05 e 28/05/2017
• Croyde Bay, Devon (UK): 17/06 e 18/06/2017
• Peniche (Portogallo): 29/06 e 30/06/2017
• Anglet (Francia): Waiting period dal 10/07 al 16/07/2017 
• Watergate bay, Newquay (UK): 19/08 e 20/08/2017
• Île d’Oléron (Francia): Waiting period dal 19/08 al 24/08/2107
• Scheveningen (Olanda): Waiting period dal 01/09 al 22/10/2017.
• Finale Europea (Somewhere) 

sull'autore

Daniele Carnevali

Daniele Carnevali

Classe ’81, giornalista professionista approdato nella redazione di Nautica nel 2003. Appassionato di barche a vela e a motore, nel tempo libero si diletta a veleggiare a bordo del suo Fireball.

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.