I vincitori della 1^ tappa del Campionato Giovanile Slalom 2019 – Firerace 120

La prima tappa del Campionato Nazionale Giovanile Slalom 2019 con tavole uniche RRD Firerace 120 si è conclusa domenica dopo tre giorni di regate al Circolo Surf Torbole. Le classifiche delle varie categorie di età: per la categoria under 20 il vincitore è Riccardo Renna numero velico ITA-225 del Circolo Surf Tobole, davanti a Giulio Milianelli ITA-206 del Circolo Surf 3 Ponti di Livorno e Nicholas Lazzerini ITA-701 del Circolo Velico Rio Pircio, arrivato quarto assoluto. Prima della classifica femminile, e terza assoluta, Anna Biagiolini ITA-188 del Circolo Marina Julia davanti a Beatrice Dalrì ITA-201 del Circolo Surf Torbole. Tra gli under 17 il primo in classifica è giunto Nicolò Spanu ITA- 15 del’Eolo Beach Sport davanti a Josè Alessandro Tomasi ITA-101 della Lega Navale Riva del Garda e Nicolò Prestipino ITA-210 del Circolo Nautico Costa Ponente di Palermo. Infine, nella categoria under 15, il vincitore è stato Leonardo Tomasini ITA-150 del Circolo Surf Torbole, secondo maschile e terzo assoluto Jacopo Gavioli ITA-345, terzo maschile e sesto assoluto Giulio Orlandi ITA-92 del S.E.F. Stamura di Ancona. Prima della classifica femminile, e seconda assoluta, Sofia Renna ITA-252 del Circolo Surf Torbole, davanti a Cristina Nodari ITA-208, quarta assoluta, anche lei di Torbole e terza Sophie Nevierov ITA-1911, quinta assoluta, del Circolo Marina Julia.

La prima tappa serviva a verificare la crescita a livello tecnico-fisico degli atleti, e prevedeva anche l’introduzione al windfoil in caso di vento leggero, a presentare il programma delle regate del 2019, e a stendere programmi di allenamento sia collettivi che singoli in base ai punti di forza o di criticità da parte degli istruttori federali della FIV.  “Tutto si è svolto secondo programma – spiega Giuseppe Pugliese, istruttore FIV – con il primo giorno dedicato a lezioni tecnico-atletiche, il secondo giorno di gare con una ottima Ora, il vento del Garda, e il terzo giorno che invece non ha regalato vento. Siamo soddisfatti, abbiamo iniziato ad introdurre i ragazzi alla specialità del Foil, c’è stata ottima partecipazione da parte loro e dei genitori, e grande motivazione. Logistica ed organizzazione perfetta da parte del Circolo di Torbole”. Il prossimo appuntamento è la seconda tappa  il weekend del 20 e 21 luglio prossimo a Gera Lario, sul lago di Como.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE