VITTORIA ODIERNA PER AZZURRA NELLA 52 SUPER SERIES A MAIORCA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Puerto Portals, Maiorca, 25 luglio 2017

Azzurra vince una regata e si porta al secondo posto dietro a Ran nella classifica provvisoria della Puerto Portals 52 Super Series.

Giornata positiva per Azzurra nelle acque antistanti Palma di Maiorca dove si sono svolte due prove a bastone con brezza termica da sudest tra i 12 e i 18 nodi, resa instabile dal passaggio di una perturbazione.
La prima prova della giornata ha visto Azzurra partire bene dalla zona centrale sinistra. Tuttavia, nel corso della bolina con salti di vento significativi, si è trovata spesso “nel traffico” coperta dalle vele delle barche avversarie. Nell’approccio alla prima boa, reso più complesso da un improvviso salto di vento, Azzurra ha subito una penalità nell’incrocio con Platoon, dovendo così ripartire dal fondo. Con grande abilità e tranquillità il team ha prima chiuso il distacco dalla flotta nel corso del lato di poppa, per poi recuperare tre posizioni nella rimanente parte della regata chiudendo al sesto posto. La vittoria è andata nettamente al team turco Provezza, seguito da Ran e Sled.

La seconda prova di giornata è cominciata con un richiamo generale, nella successiva partenza Azzurra è partita in barca comitato lanciata, libera da coperture e perfettamente sincronizzata con lo start. Da questa posizione si è portata in controllo sul resto della flotta incrementando il suo vantaggio e andando a vincere per distacco dal gruppo. Secondo posto per Ran, che sta dimostrando una grande consistenza dopo la vittoria a Porto Cervo, terzo Platoon che recupera rispetto al nono della prima prova.

Guillermo Parada, skipper: “E’ stata una buona giornata della quale dobbiamo sentirci soddisfatti. Nella prima abbiamo chiuso sesti, non un gran risultato ma accettabile, considerato che siamo ripartiti ultimi dopo la penalità rimediata alla boa di bolina. Si è trattato di una situazione stressante, comunque abbiamo dovuto prendere un rischio e lo abbiamo pagato. La vittoria nella seconda prova è stata frutto di un’ottima partenza, seguita da una navigazione pulita in condizioni ideali per la nostra barca, dominando dall’inizio alla fine senza particolari problemi”.

Vasco Vascotto, tattico: “Una giornata certamente positiva, nonostante nella prima regata io abbia commesso un errore. Alla boa di bolina non mi sono accorto che c’era un salto di vento agli ultimi 10 secondi, purtroppo ci siamo trovati in una situazione complicata, abbiamo preso una penalità e siamo dovuti ripartire dal fondo. Ma in questa flotta gli errori capitano a tutti, l’importante è saper recuperare, risalendo di tre posizioni e chiudendo sesti abbiamo fatto una bella regata e salvato tre punti che conteranno a fine stagione. Nella seconda siamo partiti perfettamente e nel punto giusto, con queste condizioni la barca va molto bene e quando tutto gira anche le vittorie arrivano con relativa facilità. La stagione è ancora lunga, ma noi siamo molto soddisfatti, mi congratulo con Ran che sta dimostrando una grande consistenza e potrebbe essere un avversario in più sul finale di stagione”.

Grazie alla vittoria odierna, la barca della Yacht Club Costa Smeralda si porta così in seconda posizione, dietro a Ran, nella classifica provvisoria dell’evento e mantiene la leadership nel circuito 52 Super Series.
Domani le regate riprendono alle ore 13 con previsioni di brezza, questa volta più stabile. A partire da domani saranno disponibili in streaming le immagini in diretta con commento in inglese, unitamente al consueto Virtual Eye. Sarà sufficiente collegarsi al sito della 52 Super Series o cliccare su www.azzurra.it

Puerto Portals 52 SUPER SERIES Sailing Week dopo 3 regate
1. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), (1,2,2) 5 p.
2. Azzurra (Alberto e Pablo Roemmers, ITA/ARG), (3,6,1) 10 p.
3. Provezza (Ergin Imre, TUR) (6,1,7) 14 p.
4. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), (4,4,6) 14 p.
5. Platoon (Harm Müller-Spreer, GER), (5,9,3) 17 p.
6. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), (7,5,5) 17 p.
7. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA) (2,8,9) 19 p.
8. Sled (Takashi Okura, USA), (8,3,8) 19 p.
9. Gladiator (Tony Langley, GBR) (9,7,4) 20 p.

52 SUPER SERIES CLASSIFICA GENERALE PROVVISORIA
1. Azzurra (Alberto and Pablo Roemmers, ITA/ARG), 156 pts.
2. Quantum Racing (Doug DeVos, USA), 164 pts
3. Platoon (GER, Harm Müller-Spreer), 166 pts.
4. Rán Racing (Niklas Zennström, SWE), 191 pts.
5. Provezza (Ergin Imre, TUR) 194.3 pts.
6. Bronenosec (Vladimir Liubomirov, RUS), 217 pts.
7. Gladiator (Tony Langley, GBR) 239.6 pts.
8. Sled (Takashi Okura, USA), 245 pts.
9. Alegre (Andrés Soriano GBR/USA), 274.5 pts.

————————————————
AZZURRA
Pablo and Alberto Roemmers – Owners
Guillermo Parada – Skipper, Helm
Vasco Vascotto – Tactician
Bruno Zirilli – Navigator
Giovanni Cassinari – Mainsail
Mariano Caputo – Bowman
Juan Pablo Marcos –  Midbow
David Vera – Pitman
Maciel Cichetti – Trimmer
Ciccio Celon – Trimmer
Mariano Parada – Trimmer
Gabriel Marino – Grinder
Alejandro Colla – Grinder
Nicola Pilastro – Grinder
Klaus Lange – Guest
Pedro Rossi- Boat Captain

Coach: Guillermo Baquerizas
Coach: Marco Capitani

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.