Volvo Ocean Race: Alberto Bolzan e Team Brunel sesti a Lisbona

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Lisbona, 30 ottobre 2017 – Hanno raggiunto il porto di Lisbona nella serata di sabato 28 ottobre le sette imbarcazioni impegnate nella prima frazione della Volvo Ocean Race, giro del mondo a tappe che vedrà alcuni dei velisti più quotati del momento attraversare quattro oceani per un totale di 45.000 miglia di navigazione.

La vittoria della prima tappa è andata a Vestas 11th Hour Racing, che ha concluso il percorso in 6 giorni, 2 ore, 8 minuti e 45 secondi, con un margine di oltre due ore su MAPFRE e Dongfeng Race Team, classificatosi terzo. Quarto posto per Team Akzonobel, Scallywag chiude in quinta posizione.

Alberto Bolzan, impegnato a bordo di Team Brunel alla sua seconda partecipazione alla Volvo Ocean Race, ha concluso la Leg 1 in sesta posizione: “Un risultato dolceamaro – dice Bolzan – ma che ci permette di affrontare i problemi che abbiamo riscontrato prima delle tappe più lunghe e impegnativeAbbiamo sicuramente fatto qualche errore nella prima parte, ma poi c’è stata tanta sfortuna: ci siamo fermati cinque volte perché avevamo materiali incastrati nelle appendici, con vento leggero avevamo poca velocità in poppa… Insomma, una serie di coincidenze che avrebbero portato ad un finale drasticamente diverso in questa prima tappa”.

Chiude la classifica della prima frazione Turn the Tide on Plastic, imbarcazione a bordo della quale è impegnata l’unica atleta Italiana di quest’edizione della Volvo Ocean Race oltre ad Alberto Bolzan, la triestina Francesca Clapcich.

Bolzan si è mostrato molto positivo circa le sinergie del suo equipaggio: a bordo di Team Brunel, infatti, brillano tante stelle della vela. Tra loro Bouwe Bekking, skipper alla sua ottava partecipazione alla Volvo Ocean Race, gli America’s Cup Kyle Langford e Peter Burling: “Siamo una squadra forte e siamo consapevoli delle nostre potenzialità. Certo, l’inizio è stato diverso da quello che ci aspettavamo, ma è come quando una squadra in lizza per lo scudetto perde la prima di campionato. La strada è ancora lunga, stiamo crescendo molto come gruppo, facendo passi in avanti come bilanciamento e omogeneità tra i vari turni, a bordo ci divertiamo e considerando che vivremo gomito a gomito nei prossimi mesi, questi elementi sono sicuramente essenziali – ha commentato Bolzan al suo arrivo a Lisbona.

Dopo aver disputato la in-port race nelle acque di Lisbona, la flotta partirà il 5 novembre per quella che Bolzan considera la prima “vera” tappa della Volvo Ocean Race, che condurrà i sette VOR 65 fino a Cape Town, in un percorso di settemila miglia e almeno tre diversi regimi climatici. Si stima che le imbarcazioni concluderanno il percorso dopo circa ventidue giorni di navigazione.

Per visitare il sito della Volvo Ocean Race clicca qui.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.