X-CAT: vince ‘Dubai Police’

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Un incidente alla partenza di Gara 1 elimina le due barche australiane, vince ‘Dubai Police’. Gara 2 è ancora del duo Emiratino, ma dietro è spettacolo

Parte con molta tensione la prima gara della stagione del mondiale UIM XCAT World Championship. A Fujairah, sulla costa est degli Emirati Arabi, sono 12 le barche schierate per la partenza. Ma la procedura deve essere ripetuta tre volte, perché i piloti non rispettano l’ordine di schieramento provocando due bandiere rosse. Buona la terza, e subito il colpo di scena alla prima boa: Team Australia e Maritimo, partite in P2 e P3, si toccano ad alta velocità, e mentre la prima va solo in testa coda, la seconda si gira e si cappotta. Tom Barry-Cotter esce indenne dalla botola, Ross Willaton sembra bloccato nell’abitacolo. Ma l’intervento dei Bergamo Scuba Angels lo riporta in superficie: è cosciente, non ha lesioni, ma ha inghiottito molta acqua. Alla fine se la caverà con un ricovero precauzionale in ospedale e – fortunatamente – niente più. Non è lo stesso per la barca, danneggiata tanto gravemente da non poter partecipare a gara due e forse compromettere l’intera stagione.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE