In questi mesi di quarantena il team Luna Rossa Prada Pirelli ha continuato a lavorare sullo sviluppo della barca e, grazie ai motori elettrici installati sull’AC75, è stato possibile effettuare dei sea trial in mare per il test di alcuni componenti.

Gilberto Nobili, Operation Manager del team ci spiega: “Le disposizioni sanitarie ci hanno imposto delle limitazioni tra cui il distanziamento sociale e l’utilizzo di protezioni individuali. Durante la navigazione i grinder a bordo, normalmente due per postazione e posizionati uno di fronte all’altro, non sarebbero riusciti a rispettare la distanza di sicurezza. Per cui abbiamo deciso di installare, temporaneamente, in sostituzione del lavoro dei grinder, due motori elettrici dotati di batterie, che alimentano tutto l’impianto della barca. Ciò ha permesso di ridurre l’equipaggio a bordo da undici a cinque componenti, simulando una navigazione abbastanza realistica”.

Guardate il video a questo link  Luna Rossa

Guarda il trailer a questo link