AL VIA LA SECONDA EDIZIONE DEL VERSILIA YACHTING RENDEZ-VOUS

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Dal 10 al 13 maggio una grande festa nel cuore di Viareggio, viva e operativa fabbrica a cielo aperto, che per quattro giorni accoglierà visitatori, amanti del mare e operatori del settore

 

 

  • È cominciato il conto alla rovescia per l’apertura ufficiale del VYR
  • Le operazioni di allestimento lungo le darsene termineranno il 9 maggio
  • Nuovo layout espositivo più glamour e accogliente
  • Iniziative leisure per espositori e visitatori: Vip Card, una nuova lounge e benefit esclusivi
  • Musica, Arte, Food, Design e Fashion: gli eventi dentro e fuori il VYR

 

 

Viareggio, 4 maggio 2018– Conto alla rovescia per la seconda edizione del Versilia Yachting Rendez-vous, l’appuntamento dedicato alla nautica dell’alto di gamma, in scena a Viareggio dal 10 al 13 maggio (www.versiliayachtingrendezvous.it). Un evento espositivo dall’ampio respiro internazionale, valorizzato ancor di più dal sostegno della Regione Toscana, di Toscana Promozione Turisticae del Ministero dello Sviluppo Economicoche supporterà il VYR 2018attraverso ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

L’evento è stato presentato oggi a Viareggio nel corso di una conferenza stampa all’interno della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea, alla presenza del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, del sindaco di Viareggio,Giorgio Del Ghingaro, del presidente di Nautica Italiana,Lamberto Tacoli, del presidente del Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana,Vincenzo Poerioe dell’amministratore delegato di Fiera Milano, Fabrizio Curci.

Pochi giorni ancora e tutti i riflettori saranno puntati sulle darsene Italia e Europa e sulla passeggiata nell’area dell’avamporto, che accoglieranno visitatori, amanti del mare e operatori del settore. In uno specchio d’acqua di quasi 50 mila metri quadrati, saranno ormeggiate un centinaio di magnifiche imbarcazioni che animeranno una grande festa nel cuore del distretto nautico toscano, viva e operativa fabbrica a cielo aperto. In scena il meglio dei produttori di yacht e mega yacht della cantieristica Made in Italy e l’eccellenza delle aziende produttrici di accessori e componentistica per grandi imbarcazioni.

Lungo le darsene di Viareggio più di 300 uomini lavorano senza sosta per portare a termine le operazioni di allestimento cominciate lo scorso 23 aprile. Secondo il cronoprogramma cantieristico, infatti, le operazioni si concluderanno mercoledì 9 maggio, giorno antecedente all’apertura del VYR. Una complessa fase di montaggio che riguarda non solo l’installazione di gazebo e stand pre-allestiti, ma anche le operazioni di restyling del circuito espositivo, a partire dai nuovi ingressi fino alla pavimentazione, alla pulizia degli specchi acquei, alle realizzazione di marciapiedi gestita grazie alla collaborazione di tutti gli enti territoriali coinvolti.

Le imbarcazioni dei privati, ormeggiate nelle darsene della città, sono state momentaneamente trasferite e ricollocate adeguatamente in ambito toscano riducendo al minimo il disagio per tutti i fruitori dei posti barca, grazie alle sinergie e alle buone relazioni operative attivate con i concessionari d’area, tra cui Club Nautico Versiliae Lega Navale Italiana – sezione di Viareggio.

Tra le novità a livello logistico, invece, durante i giorni del VYR saranno predisposte gratuitamente quattro aree parcheggio dedicate ai visitatori che desiderano raggiungere il salone espositivo in auto. Un’area sarà collocata nei pressi dello Stadio dei Pini; altre due, invece, collocate tra viale Europae via Marina di Levante; l’ultima area si troverà nei pressi del Parco Commerciale Burlamacca divia Pisanama con una particolarità: proprio da qui sarà possibile prenotare gratuitamente il Taxi Boat, una vera e propria barca che accompagnerà il visitatore agli ingressi del VYR attraversando il canale Burlamacca.

Tantissime, invece, le novità che riguarderanno la seconda edizione del VYR, a partire dal nuovo concept espositivo. Un layout di manifestazione nuovo, composto da aree più ampie e funzionali dotate di Wi-Fi, in grado di rendere più confortevole l’iterazione tra operatori ed espositori e la nuova postazione delle biglietterie, collocate sulla passeggiata lungomare di Viareggio in viale Regina Margherita, a ridosso del molo e prima dell’accesso al porto. Due, invece, gli ingressi che portano i visitatori alle darsene, posizionati entrambi a Nord sul Lungo Canale Palombari dell’Artiglio.E poi lanuova Welcome Area, uno spazio scenografico a forma di igloodedicato all’accoglienza di buyer ed espositori.

Sulla passeggiata, inoltre, spazio alle auto storiche con ilVYR Preview, una zona per gli amanti delle quattro ruote dove sono esposti modelli esclusivi, autentici esemplari provenienti dal Museo Storico Alfa Romeo di Arese.

Nella darsena Italia spicca la nuovissima Exclusive Court,  area dedicata al fuori settore e a prodotti e servizi luxury, realizzata in collaborazione agli sponsor Falconieri, Maserati, Novaris, Slam, Poltrona Frau e UIV – Unione Italiana Vini,  che hanno voluto supportare l’evento dando il loro contribuito alla realizzazione di quest’area. Un angolo straordinario dove potersi rilassare e conoscere i prodotti pensati per chi è accomunato dalla passione per la nautica e per l’alta qualità.

“In Darsena by Daniel Canzian”invece è il nome del nuovo ristorante collocato all’interno del perimetro espositivo e che accoglierà visitatori ed espositori durante i giorni di mostra. Dopo Carlo Cracco, protagonista della serata di gala dello scorso anno nel teatro pucciniano di Torre del Lago, un altro nome di prestigio dell’alta cucina italiana come lo chef Daniel Canzian sale a bordo del VYR.

Ma Versilia Yachting Rendez-vousvuol dire anche shopping nella splendida cornice di Forte dei Marmi, grazie al servizio di courtesy car offerto da Maserati. Durante i giorni di mostra, gli espositori potranno riservare il servizio per i loro top clientsrivolgendosi allo spazio dedicato a Maserati all’interno dell’Exclusive Court. Sempre gli espositori, inoltre, potranno offrire ai loro clienti le Vip Card, che danno diritto a numerosi benefit come la possibilità di avere due biglietti vip per il VYR validi per i quattro giorni di mostra; l’accesso all’interno delle aree vip e lounge della manifestazione; due inviti al party esclusivo il giorno dell’inaugurazione; un servizio di concierge offerto dall’Augustus Hotel & Resort di Forte dei Marmi e la possibilità di usufruire di una personal shopper dedicata, un’assistente che affiancherà e guiderà il cliente nelle migliori boutique della Versilia.

Ma le novità del VYR non terminano qui: anche la parte congressuale avrà un suo significativo peso specifico durante i giorni di mostra. Nautica Italiana sarà, infatti, in prima linea nell’organizzazione di alcuni eventi rilevanti a cominciare dalla presentazione dei dati relativi al comparto nautico nazionale e mondiale contenuti nella ricerca Market Monitor, realizzata in collaborazione con Deloitte e prevista per venerdì 11 maggio alle 10:30. Sempre venerdì alle 15:30 sarà la volta della design conference “How design is changing living on land and living on board”, il più importante appuntamento mondiale dedicato ai nuovi trend del design e ai cambiamenti del living a terra e a bordo, con la partecipazione di relatori di rilievo internazionale. Sabato 12 alle 15:30 infine, sarà la volta della Tavola Rotonda Legislativadove verrà discussa la ripresa del comparto nautico italiano con un focus particolare dedicato al confronto tra marine e territori.

Parte integrante del Versilia Yachting Rendez-voussaranno gli eventi, programmati sia all’interno che all’esterno della manifestazione, con l’obiettivo di contaminare il territorio e celebrare il connubio tra Nautica, Arte, Design, Fashion e Food.

Si comincia giovedì 10 maggio, primo giorno di mostra, con la cerimonia inaugurale alle ore 11.

In programma l’alzabandiera a cura della Capitaneria di Porto di Viareggio e taglio del nastro alla presenza delle istituzioni nella Darsena Europa (piazza Palombari dell’Artiglio) e della Banda della Marina Militare italiana.A seguire giro d’onore e visita all’esposizione. Alle ore 11 al via la parte convegnistica del VYR per gli addetti ai lavori: si comincia con SymbioTe (Symbiosis of smart objects across IoT environments) all’interno dello spazio Tecnopool. Progetto europeonell’ambito dell’Internet of Thingsche ha come obiettivo la realizzazione di uno standard che riesca a far comunicare due o più sistemi chiusi (con differenti protocolli di comunicazione); alle ore 12 nella sala convegni Darsena Italia si svolgerà il B&St(Broker and shipyard trading), evento dedicato a tutti i professionisti del settore e ai cantieri navali desiderosi di espandere la rete di collaborazione ed esplorare nuove opportunità di mercato, in cui formazione, networking, incontri business tra cantieri nautici da diporto e yacht broker saranno al centro del dibattito. Alle 18 tanta buona musica sulla Gold Floating Lounge, l’isola galleggiante del VYR nel cuore della darsena Italia: qui l’atmosfera sarà allietata dalle note delle arie del compositore lucchese Giacomo Puccini eseguite da musicisti professionisti. La serata si concluderà con un party esclusivo su invito riservato agli espositori nella club housedell’Augustus Hotel & Resort di Forte dei Marmi.

Pitturae musica faranno da sfondo alla giornata di venerdì 11 maggio. Per chi è interessato alla parte convegnistica, invece, appuntamento alle ore 11 nelle sale convegni VYR con la seconda parte di SymbioTee B&St. La pittura sarà il  tema del pomeriggio: alle ore 17 il VYR ospiterà il pittore viareggino Giorgio Michetti che per l’occasione realizzerà dal vivo opere d’arte direttamente su tela.Alle 18.00 al via l’Happy Hour di via Coppino, che coinvolgerà residenti, espositori e visitatori. Contemporaneamente, davanti alla darsena Italia, ci sarà una performance d’artecircense sulla Gold Floating Lounge. Concluderà la serata il djset a cura di Radio Monte Carloin Darsena Italia e uno spettacolo pirotecnico alle ore 20.30.

Il connubio tra arte e nautica è invece il filo conduttore disabato 12 maggio. In collaborazione con il Comune di Pietrasantasi darà vita ad un percorso artistico, culturale e conviviale nella splendida cornice di Pietrasanta. Le imbarcazioni presenti nel Versilia Yachting Rendez-voussi trasformeranno in magnifiche gallerie d’arte, proponendo ai propri clienti e ospiti una giornata di cultura a bordo. Viceversa, le gallerie d’arte di Pietrasanta ospiteranno una serie di modellini di yacht particolarmente evocativi, che metteranno in luce sotto forma d’arte la vocazione cantieristica di Viareggio. Fitto il programma di eventi: si comincia alle 18 con una tavola rotonda “Quando diritto e impresa incontrano l’arte” alNavigo Garden; a seguire tour delle gallerie della città fino ad arrivare alla serata conclusiva in piazza del Duomo con l’esibizione di una street band.

All’interno del perimetro del VYR, invece, spazio alla parte convegnistica con la presentazione del “Rapporto ricerca CNA sulla filiera nautica”in programma alle ore 10 nella sala convegni della Darsena Italia.  Alle 17 live performancedel gruppo di artisti provenienti dal Lucca Comics & Games lungo le darsene. Chiude la serata l’esibizione live sulla Gold Floating Loungedel Tofanelli Quintetto Jazzdalle 18 alle 19.30.

L’ultimo giorno di mostra, domenica 13 maggio, si apre con l’appuntamento dedicato agli amanti della vela nella darsena Toscana. Qui un gruppo di giovani velisti si sfiderà in una regata a partire dalle ore 9. A seguire premiazione dei vincitori nel Club Nautico Versilia. Alle ore 11.30, invece, al Museo della Marineriasarà illustrata ai visitatori la nascita dei cantieri viareggini con testimonianze di maestri d’ascia locali. Alle ore 14 è in programma la B kit Challenge, una gara pratica di ormeggiatori all’interno della Darsena Italia; alle ore 15.30 nel Navigo Garden, sarà assegnato il premio Wista, a cura della Women’s International Shipping and Trading Association, organizzazione mondiale di networking dedicata a donne che ricoprono incarichi dirigenziali nell’industria marittima.

 

 

Tutti i numeri del VYR 2018

Quando:dal 10 al 13 maggio 2018

Dove: Darsena Italia, Darsena Europa e Porticciolo – Viareggio (Toscana)

Orari: dalle 10.30 alle 19.30

Espositori:170

Biglietteria: acquista online il biglietto e accedi direttamente alla manifestazione dagli ingressi di Piazza Palombari dell’Artiglio e Via Codecasa, evitando le code in cassa.

 

Le dichiarazioni dei protagonisti del Versilia Yachting Rendez-vous

 

Enrico Rossi, presidente Regione Toscana

“Dopo la scommessa dell’anno scorso con il lancio di un nuovo evento promozionale per la nautica nel segmento degli yacht medio-lunghi, siamo contenti che questa seconda edizione registri una crescita del numero di marchi ed espositori presenti, delle barche in acqua, degli appuntamenti che animeranno Viareggio e la Versilia. Anche per il 2018 la Regione sostiene l’evento, convinta della sua compatibilità con il Salone nautico di Genova, che è rivolto alle imbarcazioni più piccole, e della necessità di una manifestazione che mostri al mondo intero il valore della produzione toscana ed italiana laddove viene realizzata ed è immediatamente percepibile, potendo visitare nello stesso luogo sia le barche in acqua che quelle in costruzione nei capannoni a ridosso del porto. Mi auguro che a livello nazionale aprano finalmente gli occhi sostenendo più apertamente anche il Versilia Yachting Rendez-vous, vista l’unicità della location in cui viene realizzata. Dietro ad ogni yacht c’è inoltre una lunga filiera, spesso toscana, che parte dai cantieri ma coinvolge anche altri settori, dal design alla ricerca per continue innovazioni tecnologiche e nei materiali, dall’arredamento degli interni alla componentistica, alla motoristica al digitale. Ecco perché la Regione segue con attenzione i rapporti tra cantieri ed artigiani, i progetti di ricerca nel settore, la formazione dei lavoratori con specifici finanziamenti, i vari confronti sindacali, così come ci stiamo adoperando per sviluppare in futuro un’offerta complementare tra i vari eventi promozionali della nautica organizzati in Toscana”.

 

Vincenzo Poerio, presidente Distretto Tecnologico della Nautica e della Portualità Toscana

“Il tessuto imprenditoriale toscano della nautica è fortemente orientato al settore superyacht. In particolar modo, Viareggio è il luogo simbolo, conosciuto in tutto il mondo, dove dei veri e proprio gioielli del mare prendono forma e sostanza. Ecco uno dei motivi principali che spiega perché il  Versilia Yachting Rendez-vous sia nato proprio qua: un evento dedicato a una delle massime espressioni dell’artigianalità, della creatività italiane. L’autorevolezza di questo luogo ci ha dato la possibilità di creare un salotto nautico esteso con eventi collaterali che si svolgono in una fabbrica aperta e che coinvolgono tutto il territorio. Un distretto unico al mondo, un evento unico al mondo, inserito in un  meraviglioso contesto dal punto di vista ambientale, turistico, culturale quale è la Versilia”.

 

Lamberto Tacoli, presidente di Nautica Italiana

“Siamo particolarmente soddisfatti di come questa seconda edizione del Versilia Yachting Rendez-vous stia prendendo forma. L’aumento del numero di espositori e le novità che il Rendez-vous propone sono il risultato del grande impegno profuso da tutti gli attori coinvolti nell’organizzazione. Tra questi Nautica Italiana, che offrirà un quadro del settore nautico italiano ed internazionale attraverso incontri e convegni finalizzati a presentare i nuovi trend del design, i dati del comparto, nonché le applicazioni e le sfide del nuovo codice della nautica”.

 

Fabrizio Curci, amministratore delegato di Fiera Milano

“Siamo ormai prossimi alla seconda edizione di Versilia Yachting Rendez-vous consapevoli di aver contribuito alla nascita di una nuova importante manifestazione Made in Italy, in uno dei luoghi simbolo dell’industria nautica italiana ed internazionale, insieme a partner straordinari. Abbiamo chiaro l’obiettivo di far crescere la visibilità internazionale di questo evento attraverso la qualità di tutte le sue componenti: dai luoghi alle esperienze, dalle barche ai servizi. È una vetrina unica nel suo genere che potrà sicuramente attirare compratori ed appassionati da tutti il mondo, accomunati dalla passione per le barche e per la bellezza di questi luoghi”.

 

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.