Big Fish 2020 prima “tappa”

Il 31 gennaio si dà al via alla manifestazione del Big Fish Tournament 2020 che coinvolge tutti gli appassionati, professionisti e non, della pesca d’altura nel tratto di mare del centro del Mediterraneo e isole Pontine. Viene organizzata ogni anno dal 2007 da Nestore Grassucci, presidente dell’Associazione Diportisti Arcipelago Pontino che patrocina l’evento insieme all’Istituto Italiano di Navigazione.

L’evento si svolgerà con una prima tappa pomeridiana, con presenza di autorità e giornalisti, nell’Istituto Italiano di Navigazione presso la sede di Roma al Palazzo Colonna di Piazza SS Apostoli 66 (ore 17.00) per discutere il programma del Tournament, quest’anno particolarmente dedicato alle tematiche della Blue Economy, e una seconda tappa serale, con presenza di tutti gli appassionati del Big Fish, riguardante l’aspetto gastronomico, che si svolgerà presso Eataly a Roma, deliziata dalla cucina dello chef Oreste Romagnolo ormai di adozione ponzese a tutti gli effetti.

Nell’occasione verrà presentato il programma del Tournament di quest’anno ribadendo il concetto de “Il fascino di navigare pescando” con l’indicazione specifica di un occhio attento alla sostenibilità ambientale per cui le prede catturate durante le gare di pesca, saranno rilasciate in mare per ogni specie!