Bissaro e Sicouri d’argento a Hyeres

Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri conquistano la medaglia d’argento alla Coppa del Mondo di Hyeres, risultato estremamente importante a poco più di tre mesi dalle Olimpiadi di Rio de Janeiro.

I due atleti in forze alle Fiamme Azzurre hanno condotto il campionato in maniera molto solida, riuscendo a recuperare dalla nona posizione del secondo giorno fino a presentarsi in pettorina blu all’ingresso alla Medal Race, il cui risultato è rimasto indeciso fino agli ultimi bordi: ma il secondo posto nella regata finale non è bastato a tenere dietro gli spagnoli Echavarri-Pacheco, che vincendo la medal si sono assicurati la medaglia d’oro a pari punti con Vittorio e Silvia.

Vittorio non nasconde la soddisfazione “Questa medaglia d’argento ci fa particolarmente piacere perchè arriva grazie a dei dettagli su cui abbiamo lavorato molto quest’inverno come le partenze: in questa settimana abbiamo sempre fatto partenze solide e vincenti che ci hanno permesso di fare regate davanti fin da subito. Abbiamo trovato condizioni particolari in ogni prova, da vento molto forte a oscillante e bucato, nelle quali ci divertiamo particolarmente  e il risultato l’ha dimostrato. Un ringraziamento importante va quindi alla Federazione Italiana Vela per il continuo supporto nel lavoro di avvicinamento ai Giochi.”

Silvia conferma “E’ stata una settimana in cui sicuramente ha pagato la consistenza; nelle ultime due giornate abbiamo avuto piazzamenti solo nei primi 6 e alla fine questo ci ha premiati. Siamo entrati in una medal race in cui tre barche si giocavano l’oro e chi fosse arrivato davanti agli altri l’avrebbe vinto: questo ha sicuramente portato molta adrenalina. In partenza metà flotta è partita in anticipo ed è dovuta rientrare, noi abbiamo avuto la lucidità di rimanere dentro e fino all’ultima bolina abbiamo incrociato con Fernando e Tara (gli spagnoli), non riuscendo però a superarli. Siamo comunque contenti perche ci siamo resi conto di aver regatato con intelligenza, aggressivi ma sempre con un occhio di riguardo per chi era intorno a noi. Un grazie alle Fiamme Azzurre e a tutti i nostri sponsor per il sostegno  in questi mesi decisivi!”

Ora in programma per il Team Bissaro Sicouri c’è una settimana di pausa e poi una sessione di allenamento a Rio,  per affinare la conoscenza del campo di regata dove in Agosto si terranno i Giochi Olimpici.
 

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.