BRP ESTENDE LA SUA RETE EVINRUDE DI COSTRUTTORI DI IMBARCAZIONI IN EUROPA

Nautica Editrice
Scritto da Nautica Editrice

Losanna, Svizzera, 15 novembre 2016 – BRP (TSX:DOO) continua l’espansione del marchio Evinrude siglando nuovi accordi con costruttori europei di imbarcazioni del calibro di Ranieri International, Ocqueteau, Lomac, Select Plaisance, Saver e T.A. Mare.

Grazie a loro, BRP è ora in grado di offrire una vasta gamma di imbarcazioni equipaggiate con i motori Evinrude, dai gommoni semirigidi (RIB) alle barche da pesca e in fibra di vetro (aperte, cabinate, semicabinate e molte altre), su misura per le esigenze dei clienti europei.

“È un grande passo in avanti per il marchio Evinrude e dimostra la nostra capacità di crescere”, ha spiegato Steve Pelletier, nuovo Vicepresidente e General Manager della regione Europa, Medio Oriente e Africa. “Questi nuovi accordi sono stati accolti con favore dai 39 giornalisti internazionali e dai 155 concessionari che, in occasione dell’evento Evinrude tenutosi in Italia, hanno potuto apprezzare in prima persona il perfetto abbinamento tra i nuovi motori Evinrude ETEC G2 e queste imbarcazioni. Adesso ci concentreremo sullo sviluppo di questi accordi con iniziative di co-marketing in Europa”.

I costruttori di imbarcazioni sono stati attratti dalla tecnologia E-TEC G2 e dai vantaggi che offre ai clienti. José Boisjoli, Amministratore Delegato di BRP, ha annunciato il lancio di 3 nuove piattaforme G2 nei prossimi 3 anni. Questo impegno, confermato da Pelletier in occasione del Club Evinrude in Italia, permetterà di convincere ulteriormente il pubblico ed espandere il marchio Evinrude in Europa.

BRP aveva siglato accordi simili con ZODIAC Nautic e RIBITALY in primavera.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.