Calvi Network: la caccia all’Europa inizia da Porto Cervo

Porto Cervo, 1 giugno 2016 – A poco meno di un mese di distanza dalla vittoria ottenuto a Sanremo in occasione della seconda tappa dell’Alcatel J/70 Cup, Calvi Network è sbarcato a Porto Cervo dove, tra venerdì è domenica, è in programma la terza frazione del circuito riservato agli specialisti dell’ultimo nato di casa J-Boats.

 

Terzo in classifica generale dietro ai campioni in carica di L’elagain (Solerio-Cassinari) e a Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Bolzan), lo scafo del Lightbay Sailing Team è reduce da una due giorni di allenamenti alquanto impegnativa. In Gallura sta infatti soffiando forte il Maestrale e continuerà a farlo sino a venerdì, prima giornata della manifestazione destinata a concludersi domenica, quando sull’evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda dovrebbero soffiare brezze leggere di direzione variabile.

 

Guidato da Carlo Alberini, Calvi Network si presenta a questo appuntamento con qualche novità in pozzetto: avvicendamenti resi necessari da alcune sovrapposizioni generate dai calendari delle principali classi one design. L’armatore pesarese ha così deciso di affidare la tattica al due volte olimpionico sloveno Karlo Hmeljiak, che ha lasciato la responsabilità di regolare la randa a Irene Bezzi, già campionessa europea a Riva del Garda e solitamente impegnata come coach. Il team è completato dal trimmer Sergio Blosi, incaricato anche delle incombenze inerenti la gestione della barca.

 

Le barche iscritte sono meno rispetto alle aspettative, ma con una ventina di scafi in acqua ci sarà da divertirsi comunque – spiega Carlo Alberini a margine di un allenamento – Inoltre avremo modo di concentrarci maggiormente sulla messa a punto, aspetto che intendiamo curare in modo maniacale in vista dell’Europeo di Kiel, ormai non troppo lontano“.

 

Tra le boe dello Yacht Club Costa Smeralda, eccellente ospite della manifestazione supportata da Alcatel, Calvi Network ritroverà, tra gli altri, i citati L’elagain e Enfant Terrible-Minoan Lines oltre a Pensavo Peggi (Pacinotti-Bressani) e Petite Terrible-Adria Ferries (Rossi-Spangaro).

 

Per il Lightbay Sailinhg Team regateranno Carlo Alberini (owner-driver), Branko Brcin (tattico), Karlo Hmeljak (randista) e Sergio Blosi (comandante-trimmer).

 

La stagione 2016 del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Gill, Lizard, Serigrafika e PROtect Tapes.

 

 Classifica.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.