Mercury-Deals-2017_Outboard-engines_Testa_970x160

109 Imbarcazioni a Imperia per le Vele d’Epoca

Erano 109 gli yacht attraccati questa mattina alla banchina di calata Anselmi, ammirati già nella prime ore della giornata da una nutrita folla di appassionati, studenti e addetti ai lavori, che hanno goduto di uno splendido sole. Salvo qualche rara eccezione (tipo Creole), gli yacht intorno alle 10 sono usciti in mare e dalle ore 11 sono in regata. Undici le classi in cui sono state suddivise le imbarcazioni: yacht d’epoca aurici grandi (9), epoca aurici piccoli (9), epoca bermudiani grandi (10), epoca bermudiani medi (11), epoca bermudiani piccoli (9), classici bermudiani grandi (11), classici bermudiani medi (10), classici bermudiani piccoli (11), classici bermudiani piccoli (13), classici diversi (12), spirit of tradition (4). Non è escluso qualche arrivo di ritardatari in giornata. Rispetto all’ultimo elenco diramato, le defezioni riguardano Alejandra, Ikra e Oryx. Tra i vari personaggi imbarcati sugli yacht presenti alla manifestazione, spicca il nome di Mauro Pellaschier, skipper di Azurra alla Coppa America del 1983. Pellaschier, pluricampione italiano della classe Finn, è considerato uno dei migliori velisti italiani. Pellaschier è a bordo di Whitefin. Da sottolineare anche la presenza di Nucci Novi Ceppellini, vice presidente dell’Isaf (International Sailing Federation), armatrice (e regatante) del Chaplin.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.