2° Offshore Personal Survival Training Course Isaf 6.01

Dopo la prima edizione, svoltasi ad ottobre 2011, la Lega Navale Italiana Sezione di Palermo Centro in collaborazione con la Scuola di Mare Beppe Croce dello Yacht Club Italiano di Genova, ha organizzato a Palermo, presso la propria sede di Via Marinai Alliata 4/c, il “2° Offshore Personal Survival Training Course ISAF 6.01” dal 30 marzo al 1 aprile 2012. L’attestato rilasciato a fine corso (avente validità 5 anni e conforme alle richieste della sezione 6.0 delle ‘ISAF Offshore Special Regulations’, riconosciuto “ISAF approved” dalla Federazione Italiana Vela nel Consiglio Federale n° 418 del febbraio 2010) è valido ai fini di quanto previsto dalla regola 6.01 e consente di contribuire alla formazione del 30% dell’equipaggio richiesto nelle regate d’altura categoria 1 e 2. Tali regate sono ad esempio la Volvo Ocean Race (giro del mondo in equipaggio percorso in senso antiorario e passando a sud di Capo di Buona Speranza e Capo Horn), la Fastnet (regata d’altura tra l’isola di Wight, Gran Bretagna, e lo scoglio di Fastnet, Irlanda), la Middle Sea Race (giro della Sicilia, percorso in senso antiorario ed esternamente alle principali isole minori, con partenza ed arrivo a Malta). Il programma svolto mira a precisare come affrontare e gestire l’emergenza in mare durante qualsiasi tipo di navigazione (sia diporto che regata) con particolare riguardo alla scelta ed utilizzo delle dotazioni di sicurezza a bordo. Così a tutti i partecipanti viene richiesto di lanciarsi in acqua dalla piattaforma dei tre metri con giaccone, stivali e salvagente, eseguire le prove di nuoto a trenino o, dopo aver provveduto al lancio ed all’apertura, effettuare le prove di raddrizzamento e salita nella zattera di salvataggio ed ancora, grazie alla collaborazione della Capitaneria di Porto di Palermo, si provano a mare i razzi, i fuochi e le boette fumogene. Di rilevante importanza e spunto per numerose riflessioni da riportare anche nella quotidianità delle uscite a mare, sono tutti gli argomenti teorici e tecnici trattati che spaziano dai rischi di incendio, all’uso della fluoresceina, all’utilità del desalinizzatore a mano nella survival bage, alla valutazione di portata delle pompe di sentina, alla pratica del B.L.S..

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.