29er Eurocup Riva del Garda: Gli sloveni Janezic-Podlogar al comando

Iniziata a Riva del Garda l’ultima tappa della 29er Eurocup, l’ultima regata in programma alla Fraglia Vela Riva in questo intensissimo 2014; finora il Garda Trentino ha offerto due bellissime giornate con vento giusto per tutti gli 84 equipaggi al via, provenienti da ben 12 nazioni europee. Nella prima giornata – giovedì – si è iniziato con un tranquillo vento da sud sugli 8-10 nodi e acqua piatta, che ha permesso la disputa di 3 prove abbastanza regolari. Data la stagione il giorno successivo il Comitato di Regata ha dato il via per le successive prove la mattina alle 9 sfruttando il vento da nord, più teso e sicuro in questa stagione autunnale. E infatti le raffiche hanno raggiunto anche i 18 nodi, permettendo ai migliori 15-20 equipaggi regate molto divertenti e plananti, mentre il resto della flotta ha avuto qualche problema nel gestire lo scafo con le raffiche più forti. Venerdì, dopo le due prove mattutine si è tornati in acqua dopo pranzo con l’arrivo del vento da sud, che in questa stagione arriva abbastanza debole essendo un vento termico: altre 2 prove in condizioni di 8-10 nodi hanno portato a 7 le prove totali a due giorni dalla fine (metà esatta delle 14 prove totali possibili). L’equipaggio che fin dalle prime regate si è messo in luce è stato quello degli sloveni in testa alla classifica generale del Circuito continentale, Janezic-Podlogar, che conducono la classifica provvisoria con 10 punti di vantaggio sui tedeschi Farien-Klosel, decisamente in rimonta rispetto al primo giorno. Gli sloveni rispetto agli avversari sono stati sicuramente i più regolari, rimanendo sempre nei primi 5, a parte un 11esimo scartato. Eccezionale recupero anche per i danesi Nyborg-Olsen, che dopo le prime tre prove mediocri (14-16-21) oggi hanno infilato ottimi parziali con ben 2 primi, un secondo e un undicesimo. Particolarmente incostanti gli svedesi Salamon-Bergman, che hanno alternato ottime regate (6-1-2) a posizioni di quasi metà classifica: attualmente sono undicesimi. 

Primo equipaggio femminile quello delle tedesche Stuhlemmer-Schuchmann, tredicesime assolute e ottime quinte nella sep tima e ultima regata odierna. Arretrati gli italiani: ventiseiesime Francesca e Claudia Gambarini (SC Garda Salò).

Questa sera per tutti gli equipaggi festa di Halloween al “Riva bar” e domani ancora levataccia per regatare con il vento da nord, che dovrebbe dare maggiori garanzie di regata.

 

http://www.fragliavelariva.it/sites/default/files/regatta/r1588-result-f3445.htm

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.