36° Campionato Invernale Interlaghi

LECCO – La breva, vento da Sud, che ha soffiato costante a 6-7 metri, è stata la naturale alleata nella prima giornata di regate del Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Credito Valtellinese di vela in scena nel Golfo di Lecco con la regia della Società Canottieri Lecco. Tre prove splendide e molto combattute che hanno messo a dura prova le oltre sessanta imbarcazioni suddivise in sei classi. E già si sono avuti i primi importanti risultati nelle classi J24 e H22. Nella prima classe, la più numerosa, l’avvocato milanese Fabio Mazzoni ha piazzato un tris di vittorie, per i colori della Lega Navale Italiana di Mandello Lario (Lc), con “Splendida”. Stesso risultato negli H22 per “Spirit of Nerina” di Gianluca Viganò (Nauticlub Castelfusano) con l’equipaggio medaglia di bronzo ai mondiali della classe X-35 e cioè, Roberto Spata alla tattica, Mirko Bargolini e Andrea Serpi in equipaggio. Due vittorie invece per “Out of Reach” di Guido Miani (Yc Monaco) nei Melges 20 dopo una condotta di gara quasi perfetta. Più combattuta la lotta nel altre classi. Domani, domenica 31 ottobre, si ricomincia a regatare di primo mattino con il tivano, vento da Nord, e il maltempo annunciato. Sarà ancora più dura. Ma ecco le classifiche dopo tre prove. J24: 1. Splendida (Fabio Mazzoni – Lni Milano – 1/1/1 i piazzamenti); 2. Vilja (Ruggero Spreafico Cv Tivano Valmadrera – 3/2/2); 3. Sir Brandolph (Riccardo Bestetti – Cv Tivano – 5/3/7). MELGES 20: 1. Out of Reach (Guido Miani – Yc Monaco – 1/3/1); 2. Stig (Alessandro Rombelli – Cn Varazze – 2/1/3); 3. Turnover (Marco Perazzo – Cn Marina di Carrara). PLATU 25: 1. Bambolina (Michele Molfino – Lni Mandello – 2/5/1); 2. Masquenada Becpor (Roberto Benedetti – Lni Mandello – 4/1/3); 3. Pirillina (Claudio Fasoli – Lni Mandello – 1/4/5). H22: 1. Spirit of Nerina (Gianluca Viganò – Nauticlub Castelfusano – 1/1/1); 2. Breva (Daniele Fezzardi – Cv Lugano – 2/4/2); 3. Blanca 3 (Michele Voghi – Circolo vela Canottieri Domaso – 3/2/3). ORZA 6: 1 Ariel (Lorenzo Orlandi – Orza Minore Mi – 1/2/1); 2. Nannie (Fabrizio Rosa – Lni Varese – 2/1/2); 3. Finicella (Riccardo Urbani – Orza Minore Mi – 3/5/4). LIBERA CABINATI: 1. Prima Luna (Sergio Brivio – Lni Mandello – 1/5/2); 2. Bgfunsport (Alberto Nicolò – Cv Bellano – 2/3/3); 3. Piccola Peste (Tobias Hoh – Deutscher Touring Yc Monaco di Baviera – 4/1/4). Come curiosità da segnalare, nel rispetto dell’ambiente nell’ambito del Campionato Invernale Interlaghi – Trofeo Credito Valtellinese, che per la prima volta in una regata velica, l’assistenza in acqua per stampa e fotografi, è stata effettuata con Hidro il primo gommone alimentato ad idrogeno, un 7 metri e 50 con motore diesel da 150 cavalli equipaggiato con Active Hidro, il kit che utilizza l’idrogeno come additivo, producendolo direttamente a bordo e riducendo così i consumi del 15% e le emissioni di particolato fino al 50%.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.