41° Campionato Invernale Anzio-Nettuno

Non facile inizio per la seconda giornata del 41° Campionato Invernale Altura e Monotipi di Anzio –Nettuno per i capricci  del vento, dapprima da  110°di direzione e  di 8-10 nodi di intensità che dopo poco la partenza sia della flotta altura che di quella J-24   scendeva di intensità  fino a scomparire del tutto, costringendo il CdR ad annullare la regata.

Dopo una breve pausa il ritorno del vento, ma questa volta da 270°  di 6-8 nodi di intensità, permetteva al CdR presieduto da Mario de Grenet  di riposizionare   un perfetto campo di regata di 7,4 nm  .

Nella flotta Altura tra i Regata lotta serrata  tra il First 40.7 di Roberto Rosa, Prydwen di Davide Castiglia e Stern-Pragma Multimedia di Morasca/Orestano/Sorge due Half Tonner dell’agguerrita flotta di Anzio, che vedeva prevalere Blu Tango Blu di misura, appena 6’’in tempo compensato, su Prydwen secondo e su Stern-Pragma Multimedia terzo a 36’’ dal primo.

Nei Crociera vince  Marlin Blu 2 il Fist 31.7 di Franco Cesarini , seguito da Jean Jack the Dreamer il Bavaria 36 di Giovanni  Maglionico e da Villamar l’Oceanis 43 di Riccardo Paschina.

Nella classifica ORC ancora Blu Tango Blu seguito da Stern-Pragma Multimedia e Prydwen.

In Classe Half Tonner Prydwen vince davanti a Stern-Pragma Multimedia e Loucura il Farr 31 di Fabrizio Gagliardi

 Nella numerosa flotta di J-24, dopo tre concitate partenze annullate e conseguente bandiera nera che mieteva diverse vittime, sorpasso di ITA 470 Djke Fiamme Azzurre timonato da Fabio Delicati in equipaggio con il tattico Marco Vincenti, grazie a tre regolarissimi piazzamenti (2,2,2) si è portato al comando della classifica provvisoria (6 punti) anticipando il vincitore della terza prova Ita 447 Pelle Nera (Nettuno YC) armato da Paolo Cecamore e timonato dal campione del mondo della classe Soling, l’ungherese Farkas Litkey (10 punti; 5,4,1 i parziali) e Ita 210 Caesare Julio di Pietro Massimo Meriggi (17 punti; 4,10,3), rispettivamente secondo e terzo classificati.

Le prossime prove del Campionato Invernale sono in programma per il 15 novembre.

Il 40° Campionato Invernale di Anzo-Nettuno è organizzato dal Circolo della Vela di Roma, dal  Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, dalla Lega Navale Italiana sez. di Anzio,,dal Nettuno Yacht Club con la collaborazione della Sezione Velica della Marina Militare,della Half Ton Class Italia, della Vele al Vento asd e della Marina di Nettuno.

Sponsor Tecnico del 41° Campionato Invernale Anzio-Nettuno: Banks Sails Roma

Lascia un commento

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.