A Marina d’Arechi una Festa per i Diportisti

Lanciata una campagna speciale per chi acquisterà o affitterà un posto barca entro il 2012 Si è svolta oggi a Marina d’Arechi la festa dedicata ai diportisti “Sette premi per sep te imbarcazioni”. Un’anticipazione del Natale, festeggiato con spumante e panettone, che ha dato a sep te fortunati la possibilità di ricevere il loro primo regalo. Hanno partecipato all’estrazione circa 200 possessori di imbarcazioni provenienti da tutta la Campania e, in misura minore, da altre aree del centro-sud Italia, che hanno sfidato la pioggia e il freddo per aggiudicarsi uno dei sep te premi in palio: 1°: UN ORMEGGIO GRATUITO ANNUALE 2°: UN ORMEGGIO GRATUITO SEMESTRALE ALTA STAGIONE 3°: UN ORMEGGIO GRATUITO QUADRIMESTRALE ALTA STAGIONE 4°: UN ORMEGGIO GRATUITO SEMESTRALE BASSA STAGIONE 5°: UN ALAGGIO E VARO 6°: DUE MESI DI SOSTA A SECCO 7°: UN LAVAGGIO CARENA A tutti i partecipanti il 10 % di sconto sulle tariffe annuali per i contratti sottoscritti entro il 31 dicembre 2012. Si è trattato di un’occasione da non perdere per vecchi e nuovi clienti del Salerno Port Village, che hanno potuto così festeggiare insieme a tutto lo staff di Marina d’Arechi la chiusura del primo anno di attività e l’arrivo del 2013. Molti di loro hanno richiesto una visita al porto per conoscere direttamente lo stato di avanzamento dei lavori. Hanno così potuto apprezzare la tenuta contro il vento e le forti mareggiate di questi giorni e l’incredibilità stabilità delle imbarcazioni collocate all’interno dello specchio acqueo del marina. Anche quest’ultimo test di maltempo ha attestato che Marina d’Arechi è un porto sicuro tutto l’anno, certamente tra i più sicuri del Mediterraneo. Confermata la tabella di marcia prevista: entro l’estate 2013 saranno completati i lavori che interessano le opere a mare, rendendo disponibili per la prossima stagione tutti i 1.000 posti barca. “Stiamo già lavorando” ha commentato il presidente Agostino Gallozzi “al completamento dell’intera offerta dei servizi per i diportisti che potranno godere interamente del fascino di Marina d’Arechi fin dalla prossima estate”. “L’iniziativa di oggi” ha aggiunto “si proponeva due obiettivi sostanziali: invitare chi ancora non l’avesse fatto a toccare con mano la convenienza e l’unicità del nostro marina e festeggiare insieme a loro e a chi invece ci ha già scelto un anno per noi straordinario, con l’augurio che il prossimo possa essere ancora più ricco di soddisfazioni”. Durante la festa è stata lanciata una campagna promozionale speciale riservata a chi acquisterà o affitterà un posto barca entro la fine del 2012. Alla fine del 2013 inizieranno invece i lavori per la realizzazione delle opere a terra firmate Santiaug Calatrava, con il ponte sospeso, la camminata alberata e il Building. La conclusione è prevista per il 2015. SCHEDA TECNICA – STATO AVANZAMENTO LAVORI Per chi fosse interessato a dati più tecnici, riportiamo lo stato di avanzamento dei lavori ad oggi, condotti dalla Ditta Cidonio: 1)MOLO DI SOPRAFLUTTO: La diga foranea in scogli naturali montati a mosaico e protetta esternamente con massi artificiali a sei punte, le nostre Stelle d’Arechi, è stato completato per tutta la sua lunghezza (circa 1,2 km) così come il muro paraonde in c.a. retrostante; 2)BANCHINA SUD: Sono stati realizzati tutti i diaframmi previsti nell’area del cantiere nautico. Nel piazzale retrostante è stato realizzato lo scavo per l’alloggiamento della vasca di trattamento delle acque di prima pioggia e a breve verranno effettuati anche gli scavi per la vasca di presa e di depurazione delle acque di lavaggio delle carene. E’ stato commissionato il Travel Lift con portata di 220 tons di sollevamento, in fase di costruzione, per il veloce alaggio e varo di imbarcazioni. 3)BANCHINA DI RIVA: Sono in corso di realizzazione le aiuole che delimitano le aree pedonali dai parcheggi ed il completamento delle pavimentazioni, sono stati posati tutti i tiranti fino alla progressiva 692.38 m; 4)MOLO DI SOTTOFLUTTO: Prosegue l’esecuzione dei diaframmi sulla parte interna (circa 50 m realizzati), mentre esternamente sono stati ultimati 5 conci di sovrastruttura del muro paraonde sui 12 complessivi.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.