A Salo’ il Raduno degli Azzurri delle Paralimpiadi di Londra

SALO’ (Brescia – lago di Garda) – Il golfo di Salò e la Marina della Canottieri Garda ospitano in questi giorni il primo allenamento collegiale del 2012 con gli equipaggi della nazionale Paralimpica italiana. Per la classe “2.4 metre” sono presenti Fabrizio Olmi (AVAS Lovere) e Cristiano D’Agaro (CV Alto Adriatico); per la classe Sonar Massimo Dighe (G.S. Fiamme Azzurre) – Paola Protopapa (Canottieri Aniene Roma) – Antonio Squizzato (Canottieri Garda) ; per la classe Skud 18 Marco Gualandris (AVAS Lovere) – Marta Zanetti (CV Alto Adriatico). L’allenamento è condotto dai Tecnici Federali Giuseppe Devoti, Giulio Comboni e Filippo Maretti, tra gli osservatori c’è il consigliere nazionale delegato all’attività paralimpica Rodolfo Bergamaschi. Le classi Sonar e Skud torneranno nuovamente ad allenarsi a Salò nelle prossime sep timane mentre i 2.4 saranno sul mare di Punta Ala, Toscana. L’apertura stagionale della attività agonistica della Canottieri Garda sarà il 15 gennaio con la “Autunno Inverno”, circuito riservato alla classe olimpica delle Star e al piccolo Dinghy 12 piedi.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.