A scuola di vela con Mauro Pelaschier a SPORTUR 2002. Appuntamento con lo skipper di Azzurra a Cesenatico dal 21 al 25 aprile. Sarà la nuova sede del Club Nautico di Cesenatico ad ospitare Mauro Pelaschier e i velisti del suo Camp nellíambito di SPORTUR 2002. In base all’accordo, i velisti che si iscriveranno al Camp faranno lezioni di teoria nelle sale del Club Nautico a Cesenatico e di qui prenderanno il largo a bordo di un Gran Soleil 48′. L’appuntamento con Pelaschier Ë dal 21 al 25 aprile. SPORTUR è un evento organizzato da Claudio Fantini e prevede, oltre alla vela, gare e Camp di calcio, volley e ciclismo; e poi nuoto, podismo, triathlon, mountain bike e pattinaggio. SPORTUR coinvolge oltre 15mila atleti delle varie discipline ed alcuni campioni di fama mondiale. Marco Tardelli, Paola Pezzo, Maurizia Cacciatori, Orlando Pizzolato, Mauro Pelaschier, Luca Sacchi, Valentina Belloni e Davide Cassani: sono loro che accompagneranno le migliaia di sportivi attraverso 3 mesi di sport e vacanza in Romagna. La vela, che da qualche anno sta vivendo un periodo di grande notorietà e conta un numero sempre maggiore di appassionati, non poteva mancare tra gli sport che compongono questa grande kermesse. Il suo testimonial è appunto Mauro Pelaschier, timoniere dellíindimenticabile Azzurra, la prima imbarcazione italiana a portare la sfida all’America’s Cup. “SPORTUR è un importantissimo appuntamento per tutti gli appassionati di sport – dice Mauro -: sono felice che anche la vela faccia parte della rosa di attività proposte”. Le gare e gli altri Camp di SPORTUR, organizzati in collaborazione con la Gazzetta dello Sport, si svolgeranno ogni fine sep timana da marzo a maggio 2002 tra Cervia e Cesenatico, San Marino e Rimini, Riccione e Bagno di Romagna, Bellaria e Ferrara, Lido degli Estensi e Ravenna. Gli altri Camp saranno tenuti da Paola Pezzo, due volte oro olimpico, che darà lezioni per arrampicarsi sui percorsi di mountain bike; il vincitore della maratona di New York Orlando Pizzolato svelerà i segreti del podismo; Luca Sacchi si immergerà in piscina per dare lezioni di nuoto; Davide Cassani metterà a disposizione dei numerosissimi praticanti di ciclismo la sua esperienza ventennale. In pochi anni SPORTUR è diventato un evento tra i più seguiti da tutti gli appassionati di sport grazie ad un’intensa attività volta al coinvolgimento di questi grandi campioni. “SPORTUR, inoltre – dice Fantini – punta allo sviluppo del turismo nella nostra Regione, abbinando lo sport di alto livello con la vacanza in alcune delle località più belle della Romagna.”