A Vincenzo Onorato il Trofeo Riva di Traiano

“La nuova barca sarà nera, ma solo per una ragione tecnica, perché per avere un colore diverso da quello del carbonio, si deve verniciare lo scafo. Ciò significa 25 chili di peso in più, che invece si possono usare nell’appesantimento del bulbo e quindi per avere una maggiore stabilità” E’ felice Vincenzo Onorato mentre spiega ai convenuti come sarà il nuovo Mascalzone Latino Capitalia Team, che sarà varato a breve per prendere parte agli act preliminari di quest’anno a Valencia. “Stiamo aspettando anche il numero velico che spero sia il 90, che ha, per noi napoletani un significato ben preciso”. L’occasione per parlare della sua nuova barca è stata data, al presidente della sfida di Coppa America, dalla serata organizzata dal Circolo Velico di Riva di Traiano e dal marina che lo ospita, per la consegna del Trofeo Riva di Traiano. Il trofeo che premia, chi contribuisce alla diffusione nel mondo della vela dei colori azzurri, è stato consegnato dal presidente del marina Armando Bordoni, insieme alla madrina della serata Eleonora Daniele, la splendida presentatrice di Uno Mattina, anche lei appassionata di vela. Vincenzo Onorato è stato quindi nominato socio onorario del circolo e gli è stato consegnato ufficialmente il guidone sociale, che già garrisce sullo strallo di Mascalzone Latino Capitalia Team coppa america. sin dalla tappa siciliana degli Act preliminari della Louis Vuitton Cup, insieme a quello del Reale Yacht Club Canottieri Savoia, a quello dell’Isola di Ponza Yacht Club e a quello dello Club Nautico di Muggia. Tutto nasce da un accordo tra il commodoro del circolo romano ed il patron della sfida italiana per la 32° Coppa America, teso a diffondere sempre più la vela agonistica sulla costa romana, con il potenziamento dell’attività sportiva. Tra le regate più importanti enfatizzate, c’è il campionato Moby Roma d’Inverno, di cui domenica è stata corsa la penultima regata, a cui Vincenzo Onorato ha partecipato al timone del Mascalzone Latino Swan 45, con cui è arrivato secondo assoluto, degli oltre 100 concorrenti ad altissimo livello in gara. Sono state anche presentate le due regate d’altura: la instant classic Moby Roma per 2, in partenza il 23 aprile e la Moby Roma Giraglia, che partirà il 6 luglio, già da tempo ai vertici dell’altura internazionale.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.