Al Mondiale Powerboat P1 C’e’ Anche il Team Operazione San Gennaro

Presentato a Napoli l’equipaggio di Giancarlo Cangiano, lo scorso anno terzo alle spalle del vincitore Adriano Panatta Napoli, 3 maggio 2005 – Sarebbe potuto sembrare un banale riferimento al famoso film omonimo, ed invece l’Operazione San Gennaro Racing Team gode davvero della sponsorizzazione del santo patrono napoletano. O, per lo meno, del museo che ne conserva il tesoro. Presentato oggi in conferenza stampa presso l’hotel Excelsior di Napoli, il racing team di motonautica già da venerdì 6 maggio sarà a Malta per la prima manche del circuito mondiale Powerboat P1, prestigioso campionato in cui lo scorso anno il vincitore fu il campione di tennis Adriano Panatta. Dopo aver vinto, con il Donzi 38Zr, il difficilissimo trofeo di Gran Bretagna a Brighton, Giancarlo Cangiano ed il suo team (in tutto dodici persone) chiusero il 2004 al terzo posto, un risultato di tutto rispetto che li ha imposti sotto i riflettori della grande motonautica internazionale. Bravi, insomma, ma anche creativi, visto che oltre a far curare i dettagli dell’imbarcazione dal progettista Brunello Acampora Cangiano stesso ha ideato il logo del team che ritrae un dinamico San Gennaro “volante”, subito riportato siu adesivi, cappellini, magliette e gadget vari che sono già il must degli appassionati del sep tore. Simpatia a parte Cangiano, Stefano Cola e Lino Di Biase hanno tutte le carte in regola per posizionarsi nuovamente ai vertici della classifica anche se oltre a Panatta come avversario ci sarà da quest’anno il gruppo Bezzi. Forte anche di nuovi ed importanti accordi con società leader nel sep tore come la Flexitab e con importanti sponsor come Montegrappa, Locat e Besana l’OSG Team è ad ogni modo per molti piloti la barca da battere già dalla prima tappa di Malta. Successivamente la flotta si sposterà ad Anzio, in Italia, dal 10 al 12 giugno per poi affrontarsi in Germania a Trevemunde dal primo al 3 luglio. La cittadina pugliese di Gallipoli ospiterà poi la tappa prevista dal 29 al 31 luglio, mentre dal 26 al 28 agosto sarà la volta di Cowes, Regno Unito. Pochi giorni di pausa e già si tornerà a correre. Dal 9 all’11 sep tembre infatti la Svizzera sarà protagonista a Concise, mentre l’ultimo rush sarà ospitato da Marbella, Spagna.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.