Al Via il Nazionale Protagonist

Torbole ospiterà tre giorni di regate e ventisei imbarcazioni E siamo arrivati all’appuntamento clou della stagione 2012 per i Protagonist che, dopo aver eseguito stazze e pesa e messo a punto le ultime regolazioni, da domani si daranno battaglia sul campo di regata di Torbole per aggiudicarsi il titolo tricolore. Fino a domenica, infatti, i ventisei Protagonist in gara saranno impegnati nel Campionato Nazionale per l’organizzazione della Classe in collaborazione con il Circolo Vela Torbole, Regione Trentino e Trento DOC che innaffierà di bollicine la premiazione di domenica. Un Campionato sempre molto sentito dagli equipaggi e dagli armatori che quest’anno si sono dati appuntamento nelle acque più ventose del lago, sul Garda Trentino. Con avviso di partenza domani alle 13, le imbarcazioni si sfideranno su un totale di 8 prove (tre nelle prime due giornate e due nella fase finale) e riusciranno a scartare il peggior risultato una volta ultimata la quinta prova. Se il vento non dovesse (caso remotissimo) lambire questa porzione di lago conosciuta nel mondo per le sue arie potenti, il Campionato sarà valido con lo svolgimento di quattro prove. Il Campionato Nazionale Open Classe Protagonist vedrà impegnati sia gli owner driver che potranno conquistare il titolo di categoria ma anche i timonieri che hanno, nel corso della stagione, rispettato la regola di tre regate svolte alla barra di questo scafo tutto lacustre di 7 metri e mezzo per quattro persone di equipaggio disegnato da Gigi Badinelli e distribuito dal Cantiere animato da Luciano Galloni. In acqua tanti campioni che cercheranno di strappare lo scudetto dalla maglia di Bessi bis di Giuliano Montagiove che all’ultimo ha dovuto dare forfait per un infortunio e sarà sostituito in pozzetto dal pluridecorato armatore dell’Asso 99 Piergiorgio Zamboni. Il resto dell’equipaggio resta invariato rispetto all’edizione vittoriosa del 2011: Pier Omboni terrà saldo il timone coadiuvato da Bubu Carattoni e Buddy Zenoglio. Anche il vincitore dello scorso anno nella categoria owner driver Antonio Scialpi con Mmahipiù avrà da dire la sua con ambizioni da classifica generale. Per la prima volta al Nazionale i fratelli Cavallini che in questa stagione hanno dimostrato di saper fare bene anche sui Protagonist portando Gattone di Massimiliano Docali ad una vittoria. Due gli “stranieri” (non gardesani): Fabrizio Eusebio sulla barca dello Yacht Club Bergamo insieme al Presidente della Classe Marco Addamo e Pietro Corbucci al timone di Tè Bambo del consigliere Fabio Gasparri. Il veterano Bruno Fezzardi comanderà Caipirinha mentre Marco Ferrari si occuperà di 56 Che classe. Non potevano mancare i ragazzi di El moro comandati da Enrico Sinibaldi, mentre Luca, lo scafo vincitore del trofeo nel 2010 di Luciano Avesani avrà un nuovo driver, Federico Rosa. Andrea Zuklic, di ritorno dalla tappa degli SB3 sarà su Folegandros, Francesco Zanetti su Irma la dolce e Roberto Spata su Prima Luna. Quest’anno si preannuncia dunque un campionato spettacolare dove lo spirito agonistico della classe incontrerà il difficile vento di Torbole. E saranno scintille. Per tutte le informazioni www.classeprotagonist.it

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.