Al via domenica 7 aprile la stagione velica del Circolo Nautico Viserba.  Sul campo di regata posizionato nelle acque antistanti la zona di Rimini nord le prime 3 prove del Campionato Regionale 2002 classe Meteor. Allo start (previsto intorno alle 10.30) le imbarcazioni più competitive della zona: Città di Viserba dei fratelli Matteo e Dino Para vice campioni italiani 2001, Giacomelli Sport del ritrovato Mario Fornaciari, Nikateo, il  meteor vincitore incontrastato per molti anni del campionato zonale dei cugini Martina e Clementi, Terranova del vice presidente del Circolo Velico Riminese Fabrizio Agostini, RobiDue di Max Magrini con al timone il giovane Pietro Corbucci (la coppia è nota per aver participato insieme alle regate sui BLUSail 24′ per il circuito nazionale), ed altri ancora. “Questo è solo l’inizio di una stagione colma di manifestazioni organizzate dal Circolo Nautico di Viserba che crede molto nell’attività ludica-sportiva e punta su una nuova formula per disputare lo storico e classico trofeo estivo Ronci Ottavio – commenta il resp.le sezione velica del Circolo nautico di Viserba Marcello Sivieri –  quest’anno tale trofeo si disputerà con la collaborazione sia del Circolo Velico Riminese che del Club Nautico di Rimini”. “Alcune manifestazioni organizzate dagli altri circoli – aggiunge Sivieri – sono state inserite nel circuito comprendente il “Ronci Ottavio”, che nella nuova veste si presenta con 4 prove complessive tra cui l’altrettanto storico Trofeo Fellini ed il classicissimo Raduno Velico di sep tembre”. Domenica 14 aprile le prove conclusive del Campionato Regionale Meteor.