Alinghi E’ Arrivato a Valencia per la 33a America’s Cup

Valencia, Spagna – (2010-01-04) Alinghi il team defender della 33a America’s Cup è arrivato oggi a Valencia in Spagna e, nel corso dei prossimi giorni, si trasferirà nella sua base all’interno della Darsena (il porto interno di Valencia) per cominciare la fase finale della preparazione verso le regate dell’America’s Cup che cominceranno l’8 Febbraio prossimo. Alinghi 5, il catamarano del team, gli alberi e i 20 container con tutta l’attrezzatura della barca sono arrivati alla loro destinazione finale a bordo della nave porta conteiner Cassandra B lunedì pomeriggio, dopo un viaggio di 14 giorni cominciato a Ras Al Khaimah negli Emirati Arabi Uniti, la precedente base del team. “Speriamo che i gli abitanti di Valencia siano contenti di essere testimoni dell’arrivo e della preparazione del nostro catamarano nella Darsena. Sappiamo che anche il challenger americano è arrivato a Valencia e nella speranza che tutte e due le imbarcazioni siano ormeggiate nella Darsena, sarà possibile assistere a uno spettacolo indimenticabile Dal momento che queste imbarcazioni sono molto veloci e considerando che le regate si svolgeranno in mare aperto a notevole distanza dalla costa, vedere le barche in acqua sarò complicato per tifosi, spettatori, sponsor e giornalisti. Per questo motivo siamo convinti che la Darsena sia l’arena ideale per questo evento” ha dichiarato Grant Simmer, coordinatore dei progettisti di Alinghi. Il 16 Dicembre scorso il team ha completato due mesi di allenamenti intensi e proficui nel Golfo Arabico ed è ripartito per l’Europa il 21 Dicembre. La Cassandra B ha viaggiato per 4.500 miglia dal Golfo Arabico in Mar Rosso, attraversando poi il Canale di Suez e tutto il Mediterraneo per riportare il Defender alla base di Alinghi a Valencia, che era stata la sede del grande successo della 32a America’s Cup. Alinghi prevede di cominciare a navigare a Valencia a metà del mese e si concentrerà sull’allenamento per i 36 giorni che rimangono fino all’inizio della 33a America’s Cup. “Il viaggio da Ras Al Khaimah a Valencia è stato tranquillo. Nei prossimi giorni ci sistemeremo nella nostra base che affaccia sulla Darsena. Il team si concentrerà nella preparazione di Alinghi 5 per l’ultima sessione di allenamento in vista della prima regata della 33° America’s Cup, che comincerà l’8 Febbraio” ha concluso Simmer.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.