Alinghi Toglie i Veli Alle Sue Barche

Alinghi, il Defender della 32a America’s Cup, scoprirà le appendici di SUI91 e di SUI100, le sue due barche di ultima generazione, il 1° Aprile alle 9.30. Per l’occasione, il Defender esibirà l’America’s Cup vinta da Alinghi il 2 Marzo 2003 e la Louis Vuitton Cup che sarà nei prossimi mesi l’oggetto di maggior contesa tra i Challenger per aggiudicarsi l’ambito trofeo e il diritto di sfidare il Defender. Secondo quanto consentito dalle regole dell’America’s Cup, le appendici delle imbarcazioni sono state nascoste sin dal 1° Gennaio 2006 per dar modo a tutti i partecipanti di sviluppare in segreto bulbi, timoni e forme dello scafo. Il 1° Aprile è il giorno in cui i progettisti svelano il frutto del loro lavoro e nello stesso tempo hanno l’opportunità di osservare quello dei loro avversari. Grant Simmer afferma: “Siamo orgogliosi di presentare SUI91 e SUI100, oggi. Sono il frutto di tre anni di ricerca, di sviluppo e di test effettuati dai nostri progettisti, dai velisti e dai tecnici di terra. Crediamo che saranno capaci di farci vincere di nuovo l’America’s Cup” spiega Simmer aggiungendo: “I Challenger cominceranno presto a regatare nella Louis Vuitton Cup, noi continueremo le nostre regate casalinghe per completare la nostra preparazione in vista dell’America’s Cup”. Rolf Vrolijk, capo dei progettisti, aggiunge: “Siamo in attesa del Louis Vuitton Act 13 proprio per confrontare le prestazioni di SUI91 con quelle dei Challenger”. A proposito delle aree dove è stato possibile il maggior sviluppo, l’ingegnere capo Dirk Kramers, spiega: “L’interazione tra le diverse discipline scientifiche quali l’aerodinamica, l’idrodinamica e lo studio delle strutture sono gli aspetti che rappresentano l’attuale punto di riferimento per tutti noi. Il guadagno maggiore è stato proprio quello di capire quanto tutte queste diverse discipline fossero in realtà strettamente connesse tra loro e immaginare quale tra le differenti combinazioni, sia migliore di altre. Il gioco della progettazione è così complesso che non si può mai dire di aver raggiunto la perfezione”. Le porte della base saranno aperte alla stampa e alle AC Family (in possesso di regolare accredito AC) dalle 9.30 e al pubblico dalle 11.30 in poi. Altre novità: Alinghi ha firmato l’accordo con l’ultimo sponsor per questa campagna. WISeKey SA è una società di sicurezza Internet, con sede in Svizzera e consociate negli USA, in Spagna e in Bulgaria. WISeKey è una società registrata in Svizzera con quartier generale è a Ginevra, che è nata nel Febbraio del 1999 dopo cinque anni di lavoro di ricerca in ambito universitario sulla sicurezza in Internet, supervisionata Carlos Moreira e Malcolm Hutchinson, i suoi fondatori. “Siamo fieri di dare il benvenuto a WISeKey in qualità di Co Sponsor di Alinghi per la 32° America’s Cup. Un team come il nostro ha la necessità si condividere l’accesso ad informazioni confidenziali come i dati di progetto in maniera assolutamente sicura per poter vincere nuovamente l’America’s Cup. La nostra partnership con WISeKey ci garantirà un’ottima protezione” spiega Grant Simmer, direttore generale di Alinghi. Il fondatore e presidente di WISeKey, Carlo Moreira, commenta così questo felice connubio: Siamo fieri di essere Co Sponsor di Alinghi e di fornire al team soluzioni per la gestione dell’identità digitale. WISeKey e Alighi hanno molti aspetti in comune: lo spirito aziendale, il modello federativo e la volontà di utilizzare sempre le migliori professionalità al mondo per costruire un team vincente.” In esposizione alla Base per chi è appassionato di Fallas, le caratteristiche costruzioni in cartapesta valenciane che celebrano la festa in onore di San Giuseppe, una Falla del bulbo e della chiglia di Alinghi, realizzata dall’artista locale Fernando Carrero. E’ alta 2,5 metri per 2 metri di larghezza (e non viene bruciata come tutte le altre il 19 Marzo di ogni anno).

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.