Allo Yacht Club Adriaco una “dieci Giorni” per Barche d’Epoca

Comincerà domani alle ore 18.00 con l’inaugurazione della mostra dedicata ad Agostino Straulino la lunga “dieci giorni” per barche d’epoca organizzata dallo Yacht Club Adriaco. La Sacchetta come una piccola Cannes o una Saint Tropez, dove la bellezza dei “legni” ormeggiati presso Molo Sartorio verrà amplificata da un ricco carnet di eventi a cominciare dalle due esposizioni intitolate a Straulino e Franco Pace, allestite rispettivamente negli spazi del Civico Museo del Mare di Trieste e il Salone degli Incanti (ex Pescheria). Venerdì 2 ottobre: l’arrivo del mitico Grifone A impreziosire la vernice della mostra su Straulino giungerà a Trieste nel pomeriggio di venerdì 2 ottobre – grazie alla disponibilità della Marina Militare – il mitico Grifone, il 5.5 Metri S.I. del 1963 con il quale l’allora Capitano di vascello Agostino Straulino, insieme ai fidati Bruno Petronio e Massimo Minervini, partecipò alle Olimpiadi di Tokyo del 1964 e vinse il Campionato Mondiale di classe a Napoli. Il Grifone prenderà parte nei giorni successivi al 12° Raduno Città di Trieste e alla Barcolana Classic con l’equipaggio composto da Alberto Dolliner, Giovanni Giorguli e Lucio Positano. Sabato 3 e domenica 4 ottobre: 12° Raduno Città di Trieste Grande attesa per le signore del mare che si sfideranno come da tradizione il primo weekend di ottobre nelle acque del Golfo di Trieste (partenza della prima prova sabato ore 12.00). Oltre alle ultracentenarie portacolori dell’Adriaco Sorella e Bat (che sabato pomeriggio verrà festeggiato con un brindisi sui moli del Club per i suoi “primi” 120 anni), è in arrivo il ketch Marconi Coch y Bondhu, la barca dalle due vite: varata nel 1936 e restaurata secondo le forme attuali da Laurent Giles tra il 1967 e il 1968. Altri scafi di Giles che faranno categoria a sé stante sono i sei Vertue, provenienti dalle due sponde dell’Adriaco. Tra le imbarcazioni più moderne spicca Chica Boba II, il 17 metri in alluminio progettato da Sciarrelli nel 1978, che ha ottenuto il secondo posto alla Ostar del 1981. Durante il 12° Raduno Città di Trieste verranno assegnati il Trofeo Arrigo Modugno all’imbarcazione vincitrice tra gli yachts d’epoca (ante 1950), il Trofeo Sergio Spagnul al primo classificato tra gli yachts classici (ante 1975) e la Sciarrelli Cup al migliore scafo progettato dall’architetto del mare Carlo Sciarrelli. Sail Trieste: ci sono anche le sfide d’epoca Nell’ambito della manifestazione Sail Trieste sono stati calendarizzati due “match race” dal sapore d’altri tempi: giovedì 8 ottobre si sfideranno Aspasia, la piccola passera degli anni Trenta che catturò l’attenzione di un giovane Carlo sciarrelli, il quale seppe trasformarla in un aggressivo cutterino, e Nibbio, il “caicio” del 1921 dominatore assoluto della categoria Passere in tantissime Barcolane. Venerdì 9 ottobre le due barche più antiche dell’Adriatico – Bat e Sorella – incroceranno le loro prue in un duello che non avrà rivali. Venerdì 9 ottobre: presentazione di Barcolana Classic All’interno dello spazio dell’Arena Barcolana, alle ore 15.00, verrà presentata alla stampa la quarta edizione di Barcolana Classic, il raduno di imbarcazioni d’epoca, classiche e spirit of tradition che apre il lungo weekend della Barcolana. Alle ore 16.00 seguirà l’incontro con Tiziana Oselladore, curatrice della nuova edizione di “Arma e vai”, il testo pubblicato da Agostino Straulino nel 1970. Sabato 10 ottobre: Barcolana Classic e manifestazioni collaterali L’intensa giornata di sabato 10 ottobre comincerà alle ore 10.00, quando lo spazio urbano davanti alla sede dello Yacht Club Adriaco verrà intitolato ad Agostino Straulino e Nico Rode alla presenza delle massime autorità cittadine. A seguire verrà offerto un piccolo brunch sul Molo Sartorio, avendo così modo di osservare i preparativi prima della partenza per la regata, la quale avrà come preludio una sfilata (ore 11.30) nel bacino compreso tra Molo Bersaglieri e Molo Audace. La partenza della Barcolana Classic è fissata alle ore 13.00 e seguirà un percorso di piccola crociera da Trieste a Barcola e ritorno. La premiazione della regata è prevista alle ore 17.30.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.