Altri Due Morti nella Motonautica Internazionale

LA FEDERAZIONE ITALIANA MOTONAUTICA SEMPRE PIU’ LONTANA DALL’U.I.M. Milano, 02/08/2010 “Se sino ad oggi qualcuno nel Consiglio Federale F.I.M. e nelle Commissioni poteva avere dei dubbi, oggi nessuno pensa che la F.I.M. possa continuare ad operare in seno alla Federazione Internazionale U.I.M. e rendersi conseguentemente complice di questa infinita mattanza, figlia dell’incompetenza e degli interessi privati”. Così Vincenzo Iaconianni, Presidente della Federazione Italiana Motonautica, dopo che nello scorso week end un pilota inglese di Offshore durante il Campionato Europeo di Classe 2/3lt in Inghilterra e un pilota tedesco di 16 anni, durante una gara della formula propedeutica ADAC, hanno perso la vita a causa dei regolamenti tecnici (approvati dalla Federazione Mondiale) che non rendono obbligatoria la Capsula di Sicurezza ovvero quella struttura in materiale composito (inventata oltre vent’anni fa e di facile reperibilità) che protegge il pilota in caso di urto fra imbarcazioni o ribaltamento. “Da otto anni presentiamo all’annuale Assemblea U.I.M. la proposta di adozione obbligatoria della Capsula di Sicurezza nella Categoria Offshore 2/3lt, categoria che diventa ogni anno più veloce, al punto da raggiungere attualmente 160/km/h in mare; veniamo puntualmente boicottati dagli inglesi e dagli scandinavi i quali, nell’interesse dei loro costruttori di imbarcazioni (tutte senza capsula di sicurezza per avere un prezzo concorrenziale) si coalizzano e fanno respingere la nostra proposta. Mi piacerebbe sapere, conclude Iaconianni, come si giustificheranno con le famiglie, soprattutto con quella del giovane pilota tedesco, questi “presunti illuminati” della Politica Sportiva Internazionale alla luce del fatto che queste erano tragedie largamente prevedibili e facilmente evitabili.”

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.