Anche dal Montenegro e Dalla Serbia in Regata per la 14a Brindisi-kerkira

Saranno una cinquantina le imbarcazioni che prenderanno parte alla 14a edizione della Brindisi-Kerkira la regata d’altura internazionale che, nonostante i ben noti problemi degli ultimi mesi dovuti alla guerra nei balcani, partirà regolarmente alle ore 16 del 9 maggio, dall’ingresso del porto esterno di Brindisi. L’impegno della Lega Navale Italiana di Brindisi, organizzatrice della regata che negli anni ha ottenuto un crescente successo di partecipazione, è stata premiata e fra i concorrenti si potrà contare sulla presenza di almeno una barca proveniente dal piccolo stato del Montenegro e di una serba, a dimostrazione che ancora una volta lo sport, e in questo caso la vela, anche in un contesto così difficile come quello di questi giorni rappresenta un momento di distensione e di modo di unire uomini e situazioni così diverse. Fra i concorrenti non mancheranno il vincitore della passata edizione, l’imbarcazione gallipolina “Relax” dell’armatore leccese Gerry Laforgia e almeno sei imbarcazioni proveninti dalla Grecia. La XIV Brindisi-Kerkira è organizzata in collaborazione con l’Hellenic Offshore Racing Club -Corfù Branch e si svolgerà con il patrocinio di Regione Puglia, Amministrazione Provinciale di Brindisi, Comune di Brindisi, Autorità Portuale di Brindisi. Per informazioni: L.N.I. – Sezione di Brindisi, tel. 0831412114, fax 0831414035 oppure a H.O.R.C., tel/fax 003066144383.

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.