Annullato il Trofeo Marinanova, Ultima Prova del Campionato Invernale Mercantile Leasing

Domenica 18 dicembre le premiazioni del Circuito Mercantile Leasing 2005 Viareggio/Livorno/Marina di Pisa – Il Trofeo Marinanova, ultima prova del Campionato Invernale Mercantile Leasing 2005, in programma domenica 27 novembre nelle acque di Marina di Pisa ma rinviato una prima volta a domenica 4 dicembre e successivamente a domenica 11 dicembre, è stato definitivamente annullato a causa delle avverse condizioni meteo e soprattutto della preoccupante situazione del fiume Arno. Il Campionato Invernale Vela d’Altura, terza ed ultima tappa del circuito Trofeo Mercantile Leasing 2005, si conclude pertanto lasciando invariata la classifica provvisoria stilata dopo aver disputato la Coppa CN Viareggio (la Coppa LNI Viareggio è stata annullata per mancanza di vento), il Trofeo 4 Mori e la Coppa Savino del Bene. Domenica 18 dicembre, alle ore 18, presso le sale del Club Nautico Versilia, si svolgerà la cerimonia conclusiva durante la quale saranno premiati non solo i campioni d’inverno 2005 ma anche i vincitori delle singole regate e del Trofeo Mercantile Leasing 2005, il circuito giunto alla sesta edizione e sponsorizzato come sempre dalla Mercantile Leasing. Il Trofeo Mercantile Leasing 2005 è stato organizzato dal Comitato dei Circoli Toscani al quale appartengono il Circolo Nautico Livorno, il Club Nautico Versilia, la LNI di Viareggio, lo Yacht Club Livorno e lo Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa. La classifica provvisoria (senza scarto) del Campionato Invernale Toscano d’Altura -Trofeo Mercantile Leasing 2005 dopo le tre prove disputate dalle oltre quaranta imbarcazioni delle classi Ims, Irc e Libera vede al comando nella classe Irc l’X37 Diavolina (Gruppo A) di Michele Puggioni (Lni Mi) timonato da Massimo Bertolani (4-2-1 i suoi parziali) seguito a pari punti dal GS 35 Shadow (Gruppo B) armato da Piero Lastrucci (Lni Viareggio) e timonato da Massimo Bianchi (1-4-2 i parziali) e dal Dufour Coconut Master Aid (Gruppo B) armato da Francesco Sodini (Lni Viareggio) e timonato da Angelo Costa (3-7-4). Seguono nel Gruppo A il First 36.7 Dream Away di Poli (CNMC) e il Farr 40 Mukka Express di Toninelli (YCRMP) e il Farr 31 Kiwi di Giovanni Manni (YCL), terzo nel (Gruppo B). Nella Classe Libera è il Carter Dora 40 Falangi armato e timonato da Aldo Macherelli (CVSP, 4-4-1 i parziali) a guidare la classifica provvisoria dopo tre prove senza scarto. Al secondo posto (primo nel Gruppo B) troviamo il Mousse Federica di Pasquali (Lni Viareggio, 6-6-4) che anticipa nell’ordine il Proto Madi IV (secondo nel Gruppo B, ) armato e timonato da Germano Gelli (CNL, 2-9-5), lo Scampi 31 Isabella II di Ambrogio Brambillasca (CNL, 5-2-12), lo Zigurrat 9.16 Biodegradabile di Massimiliano Barsotti, il Polaris 37 Strega (secondo nel Gruppo A) di Stefano Ercoli (YCRMP, 12-5-3), Pierrot Lunaire di Scaramelli (YCRMP) e il Sun Fast 35 Lampo di Enrico Mazzocchi (CNM) timonato da Raffaele Vannucci (terzo nel Gruppo A, 10-12-7). Ed infine nella Classe IMS domina incontrastato (1-1-1 i suoi parziali) il Vismara 40 Querida di Marco Serpi (LNI Vg) timonato da Matteo Giannoni, seguito dal GS 40 Ulixes di Domenico Mei (Lni Viareggio, 2-2-3) e dal First 36.7 mod Revolution di La Corte (YCRMP, 6-6-2). Nell’attesa di conoscere i nuovi campioni del Circuito Mercantile Leasing 2005, l’appuntamento è per domenica 18 dicembre presso le sale del Club Nautico Versilia con la cerimonia conclusiva delle premiazioni.

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.