Anonimo Q8 Undicesimo al Tp 52 Global Championship

Porto Cervo, 28 sep tembre 2007 – Si è concluso quest’oggi a Porto Cervo il campionato mondiale per la classe TP 52. Anonimo Q8 chiude l’avventura iridata all’undicesimo posto: un piazzamento che non rende certo merito al potenziale del team che, fino alla rottura dell’albero avvenuta durante la quarta prova, aveva dimostrato di poter competere per un posto al vertice, occupando la seconda posizione. La classifica, così pesantemente condizionata, ha visto il team di Riccardo Simoneschi uscire di scena, rientrando successivamente in gara una volta risolto il danno per onorare ancora e al meglio questo campionato del mondo. Vince, dominando (tre primi posti, tre secondi e un sesto come peggior risultato della serie) lo svedese Artemis di Torbjorn Tornqvist con Russell Coutts a chiamare la tattica. Velocità della barca superiore alla concorrenza, equipaggio impeccabile e scelte tattiche perfette hanno permesso ad Artemis di intascare, senza mai rischiare, il titolo mondiale con oltre 26 punti di margine dal secondo, il campione mondiale 2006 Patches. Un risultato che conferma Artemis come il padrone assoluto della stagione, dopo la conquista del circuito Med Cup 2007. La stagione per Anonimo Q8 intanto prosegue, con il prossimo appuntamento di Lanzarote (17 – 21 ottobre): in Atlantico Anonimo Q8 avrà l’onere di difendere il titolo conquistato lo scorso anno al Trofeo Cesar Manrique che vedrà presente ancora una volta il meglio della flotta TP 52, sul campo di regata dove il prossimo anno si disputerà il Campionato del Mondo. Anonimo Q8 al Rolex TP 52 Global Championship: Riccardo Simoneschi, Tommaso Chieffi, Matteo Ivaldi, Andrea Visintini, Sandro Paoli, Marco Constant, Manuel Modena, Michele Gnutti, Lorenzo Fantoni, Iztok Knafelc, Michele Cannoni, Lucia Giorgetti, Massimo Gherarducci, Marco Carpinello, Giuseppe Leonardi, Marco Cornacchia. Anonimo Q8 corre per i colori dello Yacht Club Italiano, Yacht Club Cortina d’Ampezzo e Yacht Club Porto Rotondo ed è supportato dai partners Anonimo Firenze, Q8, Audi Giacomel, Bang & Olufsen, Manila Grace e dagli official suppliers Gill, Seri System, Milano Assicurazioni, Quantum, Lardini, Cantieri Magazzù, Comifin Leasing, Frael, Fratelli Rossetti, Slam, Nexus. Classifica generale finale del Rolex TP 52 Global Championship dopo 9 prove: 1- Artemis – Tornqvist (SWE)- 6, 1, 1, 2, 4, 1, 4, 2, 2: pt. 23.25 2- Partches – Conneely (IRL)- 1, 5, 9, 8, 1, 12, 3, 7, 1: pt. 50.00 3- Mean Machine – De Ridder (MON)- 7, 4, 6, 3, 6, 6, 1, 8, 8: pt. 50.50 4- Siemens – Roemmers (ESP)- 11, 8, 10, 5, 2, 5, 8, 1, 4: pt. 55.25 5- Stay Calm – Robinson (GBR)- 12, 7, 2, 4, 3, 7, 2, 12, 5: pt. 55.75 6- Windquest – Devos (USA)- 8, 6, 5, 1, 11, 2, 12, 9, 7: pt. 61.50 7- Mutua Madrilena – Orlandi / Matte / Cousino (CHI)-9, 2, 13, 7, 5, 3, 7, 3, 12: pt. 61.75 8- Glory – Buchan (USA)- 3, 13, 3, 10, 7, 4, 9, 13, 6: pt. 69.00 9- Cristabella – Cook (GBR)- 2, DSQ, 4, 11, 10, 11, 5, 10, 3: pt. 74.75 10- Cam Caja del Mediterraneo – Leon / Sanchez (ESP)- 5, 12, 8, 6, 12, 8, DNF, 5, 9: pt. 78.00 11- Anonimo Q8 – Simoneschi (ITA) – 4, 3, 7, DNF, DNF, 9, 6, 14, 11: pt. 88.25 12- DSK Comifin – Salsi (POR) – 13, 11, 12, 9, 13, 14, 10, 4, 10: pt. 99.50 13- Valars – Shevtsov (RUS)- DSQ, 10, 11, 13, 8, 13, 11, 6, 13: pt. 104.30 14- Fram XVI – S.A. Re Harald V di Norvegia- 10, 9, 14, 12, 14, DNC, 13, 11, 14: pt. 117.00 15- Rusal Sinergy – Nikolaev (RUS) – 14, DSQ, 15, 14, 9, 10, DNF, DNC, DNC: pt. 128.50

sull'autore

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.