Audi Medcup Circuit

Cartagena, una nuova location per quel che riguarda il panorama velico internazionale, ospita già da qualche giorno nella sua storica zona portuale poco distante da uno dei più famosi anfiteatri romani d”Europa la flotta dei 14 TP52, i veri protagonisti del Circuito Audi MedCup 2008. Quantum Racing (USA) si è presentato a Cartagena quale leader della classifica generale, con un buon vantaggio sugli inseguitori (30 punti) e con tutte le intenzioni di voler fare suo il titolo di vincitore del Circuito 2008. Lo skipper Terry Hutchinson, con il suo scafo disegnato da Botin & Carkeek, avendo già vinto due dei quattro eventi sino ad ora disputati (Trofeo Audi Regione Autonoma della Sardegna e la Regata Breitling) rimane sicuramente la barca da battere. L’avversario più pericoloso ai fini della generale è il vincitore del Circuito MedCup 2007, Artemis di Torbjorn Tornqvist. Ma gli altri non staranno sicuramente a guardare: a partire da Mutua Madrileña (CHI) con al timone Flavio Favini (ITA) e alla tattica Vasco Vascotto (ITA) che ha fatto vedere delle ottime sequenze di regate macchiate però da qualche prova meno brillante. Motivo per cui il team di Vascotto sino ad ora non è ancora salito sul podio, ma ha tutte le capacità per farlo. Una regata di prova con un vento da 115° – 120° di un”intensità compresa tra i 10 e i 12 nodi. Il più bravo oggi, quello che ha saputo interpretare al meglio il campo di regata è stato Platoon powered by Team Germany (GER) con Jochen Schuemann (GER) al timone. Lo scafo tedesco ha preceduto Matador (SPA) di Alberto Roemmers (ARG) e Bribon (SPA) di Jose Cusi con Dean Barker (NZL) alla ruota. Un buon allenamento…da domani si fa sul serio! Novità della quinta tappa Tra i 14 TP52 partecipanti si possono annotare diversi cambiamenti e qualche rientro. Su Matador (SPA), ottimo secondo a Puerto Portals, a fianco di Gulliermo Parada (ARG) c’è Thierry Pepponet (FRA) che sostituisce Francesco Bruni (ITA) impegnato all’Europeo Farr 40. Al timone di Desafio (SPA) è rientrato Paul Cayard (USA), assente nell’ultima tappa di Puerto Portals. Su Synergy (RUS) oltre al ‘solito’ Francesco Mongelli (ITA) è stato chiamato, quale randista, Branco Brcin (SLO), sloveno molto conosciuto nell’ambiente velico italiano grazie risultati ottenuti proprio in Italia. Anche su Audi Q8 (ITA) di Riccardo Simoneschi ci sono un paio di novità: alla randa l’ex di Siemens e Patches, Lou Varney (GBR) e lo stratega, ex di Luna Rossa Challenge, Charlie Mckee (USA). Audi Q8 Dopo tre sep timane di lavoro ininterrotto, causa la rottura dell’estremità superiore dell’albero subita nella prima giornata della Coppa del Re, l”equipaggio di Riccardo Simoneschi è riuscito a riparare il danno in tempo per disputare il quinto evento della stagione. Di seguito alla rottura il team Audi Q8 ha sfruttato ogni ora a disposizione per ripristinare la parte danneggiata e ottimizzare ancora lo scafo in vista dell”ultima parte di stagione. Audi Q8 (ITA) riparte quindi dal decimo posto della classifica generale, con ancora due eventi del Circuito Audi MedCup da disputare. Tutto il team vuole confermare ora la propria crescita e quanto accaduto poche sep timane fa è solamente uno stimolo in più per dare immediatamente il massimo, a cominciare dalla regata di prova dove lo scafo di Simoneschi si è piazzato al sep timo posto, subito alle spalle di Mutua Madrileña di Vasco Vascotto. Dichiarazioni Vasco Vascotto (ITA), skipper e tattico di Mutua Madrileña “Un po” di vacanza ci ha rigenerato, sono felice di come abbiamo regato in questo warm up, le condizioni del campo di regata sono veramente difficili, con continui salti di direzione ed un”intensità ancor più difficile da interpretare. E” stato per così dire un buon allenamento, siamo partiti bene, abbiamo regatato bene e questo, al momento, e” quello che conta di più. Siamo pronti per affrontare la prima regata di domani con le giuste motivazioni e sensazioni. Il vento sarà “da terra” e con questa orografia del territorio sarà dura per i tattici.” Andres Ayala, deputato di Murcia e invitato a bordo di Mutua Madrileña “L’esperienza è stata magnifica: una regata molto bella, con un buon vento e qualche cambiamento di direzione del vento. Non è strano che mi sia divertito perché lo sport della vela mi piace molto. Inoltre ho imparato molto. Solitamente partecipo a delle regate locali, qui è tutto molto più professionale. L’organizzazione dell’equipaggio è incredibile, a bordo non vola una mosca, una situazione rara da trovare nelle regate che io conosco! E’ molto bello avere le regate qui a Cartagena, è una fortuna ospitare la Formula 1 della vela, soprattutto per noi amanti della vela. E’ una flotta molto omogenea, la cui classifica è cambiata più volte nel corso del Circuito. E’ bello vedere le regate in tempo reale, tutto molto eccitante!” Thierry Pepponet (FRA), tattico di Matador “Un secondo posto nella regatta di prova e un bel modo di cominciare la sep timana! E’ la prima volta che regatavamo qui a Cartagena, ma Steve (Hayles, navigatore) ed io abbiamo discusso circa la strategia da adottare e pensato, sulla base delle informazioni avute prima della partenza, di scegliere la sinistra. Abbiamo avuto una partenza molto difficile, ma alla fine siamo riusciti a prendere la sinistra e siamo stati ripagati. Eravamo contenti della decisione presa e di essere ritornati tra i primi tre alla boa di bolina. Matador vuole veramente vincere questa regata. Loro hanno concluso secondi alla Regata Breitling, e vogliono ottenere un risultato migliore, così quello che manca è solamente la vittoria! C’è molta pressione, ma a me piace e sono sicuro che tutte le persone a bordo e la barca sono in grado di farlo; faremo tutto il possibile per raggiungere l’obbiettivo!” Circuito Audi MedCup 2008 Risultati dopo 35 prove, Alicante, Marsiglia, Cagliari e Maiorca (Posto, Barca, Nazionalità, Punteggio totale 1° Quantum Racing USA 161 2° Artemis SWE 191 3° Bribón ESP 209,2 4° Mean Machine MON 224 5° Matador ARG 238 6° Platoon by Team Germany GER 242 7° Mutua Madrileña ESP 268,4 8° El Desafío ESP 301 9° CxG Corporación Caixa Galicia ESP 328,6 10° Audi Q8 ITA 357 Blog del giorno Alfonso Domingos (POR) timoniere di Bigamist 6: 2008.medcup.org/blog Le regate del Trofeo Regione di Murcia, quinta tappa del Circuito Audi MedCup, prenderanno il via domani, martedì 26 agosto, con tre prove a bastone (bolina – poppa) la cui partenza è fissata per le ore 13:00. ll vincitore di questa regata del Circuito Audi MedCup riceverà, sabato pomeriggio, il Trofeo Regione di Murcia. Da Cartagena, Spagna (25 – 30 agosto) il Circuito Audi MedCup si trasferirà a Portimao, Portogallo (15 – 20 sep tembre), per il gran finale, sesto ed ultimo evento della stagione 2008. Per maggiori informazioni: medcup.org

sull'autore

Nautica Editrice

Nautica Editrice

Lascia un commento

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE
Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Potrai essere aggiornato su tutte le novità sul modo della Nautica.

Grazie la tua iscrizione è andata a buon fine.